Apple: l'iPhone 12 più venduto secondo Kuo sarà quello da 6,1"
Apple Leaks Novità

Apple: l’iPhone 12 più venduto secondo Kuo sarà quello da 6,1″

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Quest’anno vedremo il debutto su iPhone di due nuove diagonali di schermo: il piccolo iPhone 12 Mini da 5,4″ ed il gigantesco iPhone 12 Pro Max da 6,7″. Ma secondo Ming-Chi Kuo il modello più venduto sarà un altro. A convincere gli utenti sarà ancora una volta il classico iPhone 12 da 6,1 pollici che andrà a sostituire l’attuale iPhone 11.

Leggi anche: HomePod Mini arriverà in ritardo ma con un prezzo allettante

A POCHE ORE DAL LANCO MING-CHI KUO LANCIA LA SUA PREVISIONE: ANCORA UNA VOLTA IL BEST SELLER SARÀ IL MODELLO CON DISPLAY DA 6,1 POLLICI

Apple iPhone 12: svelati i nomi della lineup di fine 2020
Apple iPhone 12: le diagonali di schermo del’intera lineup | Evosmart.it

Non saranno quindi le dimensioni compatte ed il prezzo allettante di iPhone 12 Mini a convincere il grande pubblico ma sarà il buon vecchio iPhone 12 da 6,1 pollici ad avere il maggior apprezzamento. Quest’anno però niente display LCD: a differenza di iPhone 11, quest’anno iPhone 12 sarà dotato dello stesso display OLED da 6,1″ della variante Pro (condivideranno anche le stesse cover).

L’affermazione non è frutto di una semplice ipotesi, Ming-Chi Kuo ha analizzato gli ordinativi fatti da Apple presso i propri fornitori. Da essi Kuo ha potuto constatare che ben il 40% della linea produttiva sarà dedicata ad iPhone 12 da 6,1″.

iPhone 12 Mini, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max invece si divideranno quasi equamente il restante 60% con percentuali individuali che si aggirano intorno al 20%. Quindi nonostante sia necessario sborsare circa 100 dollari in più rispetto al più economico e compatto iPhone 12 Mini, circa il doppio degli utenti preferiranno uno schermo più ampio da 6,1″. Questo almeno secondo le previsioni della stessa Apple. E voi che ne dite? Siete d’accordo con quanto affermato da Ming-Chi Kuo?

Infine, per l’atteso evento speciale del 13 Ottobre sono attese importanti novità anche nel campo degli accessori audio. Apple vuole essere più presente in questo segmento smettendo quindi di affidarsi quasi unicamente al marchio Beats. In questo caso l’attesa è tutta per le famigerate AirPods Studio.

Via: Macitynet

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più