Apple: iPhone 9 pronto alla produzione di massa
Apple Leaks Novità

Apple: iPhone 9 pronto alla produzione di massa

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Più di 3 anni fa Apple ha detto addio al Touch ID per introdurre un design borderless. Se da una parte questa novità portò finalmente dei cambiamenti dal punto di vista del design, dall’altra ha scontentato gli utenti meno geek. Apple potrebbe presto accontentarli presentando quello che secondo molti si chiamerà iPhone 9, uno smartphone che fino a non molto tempo fa veniva indicato come iPhone SE 2.

Leggi anche: Apple acquista Xnor.ai, miglioramenti per Siri in vista?

IPHONE 9: LA PRODUZIONE DI MASSA ENTRERà A PIENO REGIME NEL MESE DI FEBBRAIO

Il Touch ID non solo è un metodo di sblocco sicuro ed affidabile ma rappresenta, essendo integrato all’interno del tasto Home, un elemento per muoversi all’interno dell’interfaccia. Sì ci sono le nuove e intuitive gesture, ma molti tra gli utenti meno avvezzi sono scoraggiati da questo nuovo sistema di navigazione. Ecco perché Apple presenterà un “nuovo” smartphone che andrà a riprendere in tutto e per tutto il design di iPhone 8.

Come per iPhone SE quindi avremo un vecchio form factor con un hardware nuovo ed al passo coi tempi. Rappresenterà quindi una scelta allettante per chiunque ancora possegga un iPhone 6, 6S o addirittura un 5S. Stando alle dichiarazioni di Bloomberg, iPhone 9 (SE 2) entrerà nella fase di produzione di massa molto presto, ovvero entro il mese di Febbraio. Le aziende che si occuperanno della produzione di questo nuovo smartphone saranno Foxconn, Pegatron e Winstron. Le tempistiche previste da Bloomberg confermano tutti i rumor precedenti che volevano un debutto previsto per il nuovo iPhone “economico” entro la fine del mese di Marzo.

iphone 9 (se 2) debutto a fine marzo: le specifiche confermate

La scocca sarà praticamente identica a quella di iPhone 8 (che probabilmente verrà dismesso dal mercato), sarà quindi presente un’unica fotocamera posteriore ed il Touch ID. Sarà invece assente il 3D Touch che con ogni probabilità lascerà posto ad una batteria leggermente più capiente. Per quanto riguarda il prezzo di lancio negli Stati Uniti della versione base da 64 GB i rumor sono concordi su un prezzo di 399$, purtroppo in Italia avremo un prezzo decisamente meno allettante e probabilmente in linea con il listino attuale di iPhone 8 (559€ per la variante base).

  • Diplay LCD da 4,7″
  • CPU A13 Bionic
  • RAM: 3GB LPDDR4X
  • 64/128 GB di memoria interna
  • Colori: Grigio Siderale, Argento e Rosso
  • Touch ID
  • Singola fotocamera da 12 MP (stessa ottica principale di iPhone 11?)
  • Sarà assente il 3D Touch

Siete nostalgici del vecchio form factor o pensate che Apple debba realizzare un total display ancora più compatto di quelli già presenti in commercio?

Via: Gizblog

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più