iPhone 12 ufficiale: svelati prezzi e disponibilità
Apple Curiosità Novità

Apple: in vista di iPhone 13 la marcia di iPhone 12 non rallenta

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Avevamo già ricevuto conferme delle ottime vendite fatte registrare da iPhone 12. Un nuovo report realizzato dagli analisti di Wedbush Securities oltre a confermare questo andamento, afferma che questo ciclo positivo continuerà ancora. Tutto ciò nonostante l’avvicinarsi del periodo di lancio di iPhone 13, atteso come sempre tra Settembre e Ottobre.

Leggi anche: I nuovi iMac prendono colore: ecco le prime immagini

IPHONE 12 A DISTANZA DI MESI DAL LANCIO NON MOSTRA SEGNI DI CEDIMENTO NELLE VENDITE

Apple: in vista di iPhone 13 la marcia di iPhone 12 non rallenta
Apple: in vista di iPhone 13 la marcia di iPhone 12 non rallenta | Evosmart.it

Il ciclo di vendite dei nuovi iPhone è legato soprattutto al lancio dei top gamma che di solito anticipa stagione delle festività natalizie, quella dove vengono registrate le vendite migliori. Le vendite tendono poi a subire un calo fisiologico progressivo con l’avvicinarsi della primavera.

Secondo il report di WedBush, l’atteso calo sarà più contenuto del previsto. In parole povere gli iPhone 12 continueranno a vendere molto bene.
Queste previsioni arrivano grazie alle analisi condotte presso i fornitori della catena produttiva di Apple. Secondo quanto riportato dagli analisti anche in seguito al capodanno cinese i ritmi produttivi restano al rialzo. Infatti sembrano essere assenti le previste riduzioni di produzione, mentre sono state avvistate solamente piccole correzioni a breve termine.

Recensione iPhone 12 Pro. Si affina ma non stravolge
I due iPhone 12 Pro hanno venduto più del previsto | Evosmart.it

In base a quanto emerge da questo report, gli analisti di Wedbush prevedono che nel trimestre iniziato a Marzo, Apple produrrà tra i 52 e i 62 milioni di unità. Persino nel trimestre estivo di Giugno le previsioni restano ottimistiche, con ben 40 milioni di unità.

Apple riuscirà a superare l’anno record di iPhone 6? Secondo gli analisti esiste questa possibilità:
“Non vedevamo un robusto trend di lancio come questo da anni per Apple. Secondo le nostre analisi, la sola traiettoria simile per l’iPhone si è verificata con l’iPhone 6 nel 2014”.

Secondo Wall Street, Apple dovrebbe raggiungere la quota di 220 milioni di iPhone prodotti nel 2021. Una previsione addirittura conservativa secondo gli analisti di Wedbush che, seguendo questi trend, affermano che c’è il potenziale per superare i 240 milioni di unità. JP Morgan invece ha rivisto al ribasso le stime di spedizione per il 2021 passando dai 236 ai 230 milioni di unità. Un valore che comunque rappresenterebbe un aumento del 13% rispetto al 2020.

IPHONE 13: LIDAR PER TUTTI E 1 TB DI MEMORIA PER IL MODELLO TOP

iPhone 12 ufficiale: svelati prezzi e disponibilità

Questo trend positivo potrebbe coinvolgere anche iPhone 13. Sempre nello stesso report gli analisti affermano che i primi ordini di Apple saranno per 100 milioni di unità; un aumento significativo rispetto agli 80 milioni per il lancio di iPhone 12. Il report conferma infine la presenza del sensore LiDAR su tutti i nuovi iPhone 13, mentre il modello di punta potrà avere per la prima volta su un iPhone una memoria interna da 1 TB.

Via: Macitynet

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più