Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici!
Apple macOS Novità PC e Mac

Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 4 min

Si, non stiamo impazzendo parlando di forbici e farfalle. Stiamo parlando di meccanismi alla base delle tastiere dei portatili. In particolare stiamo parlando di Apple e delle sua scellerate testiere prodotte dal 2015 ad oggi.

In pratica, Apple, nella sua corsa alla creazione di portatili sempre più fini e leggeri è spesso incappati in problemi tecnici di funzionamento dei suoi portatili. Il tutto a favore di leggerezza e spessori ridotti. Con i MacBook Pro 2015 l’azienda californiana introdusse il meccanismo a farfalla a discapito del rodatissimo meccanismo a forbice. Con risultati, mi verrebbe da dire, letteralmente osceni.

Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici!
Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici! | Evosmart.it

Tra i problemi riportati dalle tastiere Apple con meccanismo a farfalla ci sono:

  • impossibilità di premere alcuni tasti che risultano tipo “bloccati
  • lettere ripetute come se il tasto fosse premuto
  • sensazione che il tasto non sia premuto durante la digitazione

Se all’ultimo punto spesso ci sentiamo ripetere che è solo una sensazione e che ci si abitua con il tempo (dubito), gli altri due problemi sono causati principalmente dall’ingresso di polvere o altri agenti estranei nel meccanismo fine e fragile delle tastiere usate tuttora.

Leggi anche: Apple: ancora problemi con le tastiere, questa volta tocca a Macbook Air

MacBook Air 2019 già con le nuove tastiere a forbice?

E per questo motivo di anno in anno Apple ha evoluto il meccanismo a farfalla delle sue tastiere fino ad arrivare ad una quarta versione che comprende una membrana in silicone che dovrebbe proteggere il meccanismo dalla polvere.

Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici!
Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici! | Evosmart.it

Pare che però questo non sia bastato a far rimanere di questa idea gli ingegneri Apple. Perchè anche se dai modelli 2018 dei MacBook Pro pare non esserci più questo tipo di problemi, sembra che l’azienda non voglia incappare in ulteriori problemi futuri.

Sembra quindi che dal prossimo anno i futuri MacBook Pro avranno un nuovo meccanismo a forbice rivisto e migliorato rispetto a quelli usati fino al 2014. Ma la cosa che sembra strana, è che il primo prodotto a poter beneficiare di questa nuova tastiera sia il MacBook Air 2019 previsto in uscita per fine anno, e non il nuovo MacBook Pro da 16″ di cui si parla in questi ultimi mesi.

A Settembre dovrebbe vedere la luce un MacBook Pro da 16"
A Settembre dovrebbe vedere la luce un MacBook Pro da 16″ | Evosmart.it

Il nuovo meccanismo a forbice

Questo nuovo meccanismo a forbice continuerà ad utilizzare una membrana al posto di switch meccanici, garantendo una corsa leggermente più lunga e una maggiore resistenza rispetto agli switch a farfalla. Il tutto utilizzando delle cupole in gomma denominate dome-switch.

Come visibile in figura, i tasti saranno collegati alla base della testiera mediante due cornici in plastica incastrate a forbice. Questo meccanismo ibrido consentirà di avere circa metà della corsa richiesta da una tastiera a dome-switch, con una corsa di 2 mm invece che di 3.5 mm. Garantendo anche più affidabilità nel tempo e meno gioco.

Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici!
Apple fa dietro-front sulle tastiere. Fuori le farfalle, ritornano le forbici! | Evosmart.it

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, noto per azzeccarci molto volentieri nei confronti dell’azienda dalla mela morsicata, questa nuova tastiera dovrebbe avere elementi in fibra di vetro per rinforzare i tasti. E per ultimo, sempre Kuo, non cita tra le cause del cambio di tastiera i problemi riportati dal 2015 ad oggi, ma solo una questione di costi e basse rese.

Infatti queste nuove tastiere dovrebbero costare meno ad Apple rispetto a quelle con meccanismo a farfalla, ma comunque di più rispetto a quelle utilizzate dai competitor.


Resta il fatto che dal nostro punto di vista i problemi succeduti alle tastiere in questi 4 anni, abbiano fatto spendere ad Apple più del previsto in sostituzioni di tastiere e manutenzione straordinaria.
E voi che ne pensate?

Via

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Avatar
Rebscouri 13 Luglio 2019 at 18:36

Where To Buy Clomid Online Safely Prezzo Cialis Originale Farmacia Cialis Mg cialis Cialis Receta

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più