Apple: ancora problemi con le tastiere, questa volta tocca a Macbook Air
Apple Curiosità Novità

Apple: ancora problemi con le tastiere, questa volta tocca a Macbook Air

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Sembrava che Apple si fosse lasciata alle spalle il problema delle tastiere difettose in seguito all’aggiornamento dei MacBook Pro 13″ (versione con touchbar) e MacBook Pro 15“. In queste nuove revisioni hardware Apple aveva aggiunto “silenziosamente” una membrana in silicone al di sotto della tastiera. Questo accorgimento non solo servirebbe a rendere la tastiera meno rumorosa, ma (quasi come a riconoscerne il difetto) ciò impedirebbe anche alla polvere di penetrare al di sotto dei tasti. Il tanto acclamato (da Apple) meccanismo a “farfalla”, pur consentendo una corsa incredibilmente ridotta ed una maggior precisione, ha dimostrato di essere più sensibile e fragile del collaudato meccanismo a “forbice”.

Leggi anche: Com’è all’interno il nuovo MacBook Air? Ce lo mostra iFixit

Ancora problemi per le tastiere dei portatili Apple, questa volta a soffrirne è il nuovo MacBook Air 2018

Apple: ancora problemi con le tastiere, questa volta tocca a Macbook Air
Apple: ancora problemi con le tastiere, questa volta tocca a Macbook Air | Evosmart.it

A quanto pare però la soluzione adottata da Apple per proteggere il nuovo meccanismo a farfalla non è sufficiente. Oppure semplicemente il problema è da ricercarsi nella natura stessa delle nuove tastiere AppleLewis Hilsenteger, alias Unbox Therapy, dopo aver recensito, non troppo tempo fa, in modo più che positivo il nuovo MacBook Air 2018 si è ritrovato di fronte un problema alquanto inaspettato.

Il problema causerebbe a volte il mancato riconoscimento o addirittura l’inserimento doppio o triplo dello stesso tasto incriminato. Nel caso di Unbox Therapy il problema si manifesta con la lettera “E”. Inoltre si presenterebbe con maggior frequenza quando le parole sono intervallate da uno spazio, come ad esempio nella frase “heres the thing”.

Oltretutto ciò non sembrerebbe un problema isolato. Infatti anche sulle pagine di supporto Apple non mancano segnalazioni di guasti e malfunzionamenti della tastiera incriminata. Sembrerebbe quindi che l’inserimento di una membrana in silicone non abbia minimamente influito sulla fragilità di queste nuove tastiere. Per quanto si tratti di guasti riparabili in garanzia, si tratta comunque di un problema grave visto l’elevato costo dei laptop di Cupertino. La stessa Apple sembra non essersi ancora espressa sul problema in questione. Ma ci sarà almeno un modo per rendere affidabile la tastiera di un portatile che costa più di 1300€?

Via: macitynet.it

Per le immagini: Unbox Therapy, iFixit

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più