Xiaomi CC9 copertina
Leaks Novità

Xiaomi Mi CC9 potrebbe essere il prossimo Android One della casa cinese

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Xiaomi è solita lanciare il corrispettivo Android One dei propri dispositivi medio gamma nell’estate di ogni anno, da ormai due anni. Lo scorso anno, infatti, Xiaomi ha deciso di utilizzare l’hardware del medio gamma Mi 6X come prodotto finale per la realizzazione di Mi A2, uno degli smartphone Android One della casa.

Leggi anche Xiaomi Mi CC9 svelato il prezzo di vendita! – Xiaomi porta le sue MiMoji su Mi CC9 – Xiaomi Mi CC9 e Mi CC9e : data di lancio ufficiale e prima foto trapelata! Ecco i dettagli – Xiaomi Mi CC9: arrivano le prime conferme sul comparto fotografico

Quest’anno, a pochi giorni dai vari leak relativi a Xiaomi Mi CC9, il prossimo medio alto di gamma della casa cinese, un’altra notizia trapelata ci svela come i nuovi Device di questa serie potrebbero andare a rappresentare la scelta della casa per la realizzazione della nuova serie Mi A3.

XIAOMI MI CC9 E CC9E: I PROSSIMI MI A3 E MI A3 LITE?

xiaomi mi cc9
Xiaomi Mi CC9 | Evosmart.it

Secondo un leak, infatti, un benchmark di Xiaomi Mi CC9 sarebbe stato avvistato riportando, nel campo relativo al modello, la dicitura “laurel_sprout”. Il termine sprout, infatti, è riservato soltanto ai Device Xiaomi dotati del software Android One di Google, e viene utilizzata per differenziarli dalla versione “principale” del dispositivo.

Se così fosse, Xiaomi Mi CC9 dovrebbe rappresentare la variante più potente Xiaomi Mi A3, mentre Xiaomi Mi CC9e dovrebbe invece rappresentare la variante Lite della serie Mi A3, un po’ come accadde per quanto riguarda la serie Mi A2, che venne realizzata utilizzando rispettivamente Mi 6X (Mi A2) e Redmi 6 Pro (Mi A2 Lite).

Attualmente non sappiamo ancora con certezza se la serie Xiaomi Mi CC9 sarà resa disponibile a livello globale, quindi l’eventuale realizzazione di Xiaomi Mi A3 tramite l’uso dell’hardware della nuova serie potrebbe di fatto rappresentare l’ingresso nel mercato a livello globale di questi due smartphone.

Nel caso in cui questo accadesse realmente, Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite sarebbero sicuramente due Device dalle caratteristiche interessanti, molto piacevoli anche dal lato estetico, che potrebbero fare gola soprattutto ad un pubblico giovanile anche grazie all’ottimo comparto fotografico del quale essi dovrebbero essere dotati.

Fonte: Techindeep

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più