Xiaomi Mi Band 5 con sensore SpO2 e Amazon Alexa integrato
Leaks Novità Xiaomi

Xiaomi Mi Band 5 con sensore SpO2 e Amazon Alexa integrato

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Già ad inizio Aprile circolavano alcuni interessanti teaser riguardanti proprio la Mi Band 5. Purtroppo tutto il caos generato dal Coronavirus ha bloccato quasi tutto e solo oggi si torna a parlare della popolarissima fitness band di Xiaomi. Questo grazie al firmware 1.0.0.38 della Mi Band 5, che ha svelato alcune informazioni decisamente interessanti.

Leggi anche: Xiaomi: sequestrate più di 1000 Air Dots fake

MI BAND 5 LA VERSIONE INTERNAZIONALE POTREBBE DEBUTTARE CON IL SUPPORTO AD AMAZON ALEXA

Xiaomi alla riscossa: Mi Band 4C in arrivo con prezzo ancora più basso
Xiaomi Mi Band 5 con sensore SpO2 e Amazon Alexa integrato | Evosmart.it

Come spesso accade per molti dispositivi Xiaomi, anche la Mi Band 5 debutterà in due diverse versioni: una cinese ed una internazionale. La variante cinese (col nome in codice XMSH10HM) avrà il chip NFC integrato e il supporto all’assistente smart proprietario di Xiaomi: Xiao AI.

Il modello con nome in codice XMSH11HM invece sarà venduto nel resto del mondo. Questa variante sarà ancora priva purtroppo del chip NFC. Però ci possiamo consolare con una novità esclusiva del modello internazionale: l’integrazione al suo interno di Amazon Alexa. Ma non aspettatevi di ricevere delle risposte vocali, infatti la Mi Band 5 sarà priva di speaker. Nonostante questo, grazie alla presenza di un microfono, sarà possibile ottenere delle risposte testuali.

Xiaomi Mi Band 5 con sensore SpO2 e Amazon Alexa integrato
Xiaomi Mi Band 5: prime immagini trapelate dal suo firmware | Evosmart.it

Un’altra novità integrata a livello software è la presenza di una funzione per il traking del ciclo mestruale, una feature sempre più popolare in seguito alla sua prima introduzione da parte di Apple su watchOS 6. In più sarà presente all’interno della Mi Band 5 un sensore SpO2 per misurare la saturazione dell’ossigeno nel sangue.

Queste nuove informazioni si vanno ad aggiungere alla prima novità svelata per la Mi Band 5: il nuovo display da 1,2″, un passo in avanti importante rispetto alla diagonale di 0,95″ dell’attuale Mi Band 4.

Per il suo debutto sul mercato però ci sarà ancora da portare un po’ di pazienza. In Cina il lancio sul mercato della Mi Band 5 è previsto per il mese di Giugno; per quanto riguarda invece il mercato europeo, secondo GSMArena, ci sarà da attendere almeno i mesi di Agosto e Settembre (circa due mesi dopo il debutto sul mercato Cinese). Ovviamente prendete queste considerazioni con le dovute precauzioni visto che con l’attuale situazione potrebbero verificarsi altri slittamenti.

Via: Gsmarena

Fonte: Tizenhelp

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Xiaomi Mi Band 5: eccola in una prima immagine - Evosmart.it 26 Maggio 2020 at 9:56

[…] leggi anche: Xiaomi Mi Band 5 con sensore SpO2 e Amazon Alexa integrato […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più