Android Novità

Wiko View 2 e View 2 Pro si mostrano in un evento a Milano

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Oggi, 22 Maggio, Wiko ha presentato alla stampa i suoi nuovi top di gamma View 2 e View 2 Pro. Gli smartphone in questione erano già stati presentati al mondo durante il Mobile World Congress di Barcellona a Febbraio. La loro uscita era fissata proprio per questo periodo di fine primavera.

Forse non saranno i dispositivi più potenti sul mercato. Forse non saranno i più belli. Però riescono ad offrire un ottimo rapporto qualità prezzo al consumatore. Il Wiko View 2 si pone nella fascia di prezzo dei 200 €. Ovviamente il suo acerrimo nemico è il Huawei P20 Lite. Con quest’ultimo ha in comune un display che copre tutta la superficie frontale e un hardware di fascia media che permette di eseguire i normali task quotidiani in scioltezza. Il Wiko View 2 Pro si pone nella fascia di prezzo dei 300 € e offre qualche chicca in più rispetto al fratello minore.

Wiko View 2 | Scheda tecnica

  • Display 6″ HD+ in 19:9
  • CPU Snapdragon 435 octa-core a 1.4 GHz
  • 3 GB di RAM
  • 32 GB di archiviazione interna, espandibile tramite microSD fino a 128 GB
  • Fotocamera anteriore da 13 MPixel con Face Unlock always on
  • Fotocamera posteriore da 16 MPixel
  • Batteria da 3000 mAh
  • Android 8.0 Oreo con le patch di sicurezza di Maggio
  • NFC
  • Lettore d’impronte digitali

Wiko View 2 è uno smartphone che sta in mano molto bene e non risulta pesante. Davanti abbiamo uno schermo da 6″ con rapporto 19:9 dotato del tanto amato/odiato notch in stile Essential Phone. Il corpo dello smartphone è in alluminio e il posteriore è in vetro (anche se al tatto ci è sembrato più una plastica molto rigida e lucida). Uno smartphone che non spicca per potenza, ma che promette di portare alla massa un ottimo smartphone in grado di fare buone foto e video. Pregevole il fatto di offrire all’utente sia lo sblocco con il viso che quello con l’impronta. Il Wiko View 2 è disponibile sul mercato ad un prezzo di circa 200 € nei colori Antracite, Oro e Grigio.

Stabilizzazione video da primo della classe per il View 2 Pro

Wiko View 2 Pro | Scheda tecnica

  • Display 6″ HD+ con rapporto 19:9
  • CPU Snapdragon 450 octa-core a 1.8 GHz
  • 4 GB di RAM
  • 64 GB di archiviazione interna, espandibile tramite microSD fino a 256 GB
  • Fotocamera anteriore da 16 MPixel con Face Unlock always on
  • Dual Camera posteriore composta da un sensore da 16 MPixel e apertura F1.8 e uno da 8 MPixel con 120° di grandangolo F1.75
  • Batteria da 3000 mAh
  • Android 8.0 Oreo con le patch di Maggio
  • NFC
  • Lettore d’impronte digitali

Wiko View 2 Pro ricalca perfettamente ciò che abbiamo già detto per il piccolino, che in realtà piccolino non è dato che condividono lo stesso display ma il View 2 è anche leggermente più alto di 1/2 mm. Per non stare a ripetere ciò che abbiamo già detto, parleremo di ciò che lo differenzia dall’altro. Il Pro ha due fotocamere e si avvantaggia di questa soluzione per creare scatti migliori. In più la stabilizzazione video è a dir poco ottima. L’abbiamo provata tramite a pedana in movimento e due copie dello stesso telefono. Il primo con la stabilizzazione disattivata e il secondo con la stabilizzazione attivata. Bene. Si passa da vedere video mossi a sembrare di essere fermi. E vi assicuro che non eravamo fermi (dato che le mie gambe hanno smesso di tremare qualche minuto dopo). D’altronde ce lo avevano detto che questo Wiko nasce per i giovani e per una delle manie più in voga di questi anni, la fotografia.

Wiko View 2 Pro è disponibile sul mercato ad un prezzo super aggressivo di 299 € nei colori Antracite e Oro.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più