truffa whatsapp
Novità

WhatsApp: sarà possibile salvare i messaggi effimeri

WhatsApp ha annunciato in un comunicato ufficiale l’arrivo di una nuova funzionalità relativa ai messaggi effimeri, che sarà disponibile nelle prossime settimane. I messaggi effimerisono messaggi di testo o vocali che possono essere visualizzati una sola volta e non vengono salvati sul dispositivo. Questa caratteristica rende le conversazioni più simili a quelle realizzate di persona e aumenta la privacy.

Leggi anche:

Whatsapp: "conserva nella chat"

Whatsapp: “conserva nella chat”

Tuttavia, WhatsApp ha riconosciuto che a volte potrebbe essere utile conservare una nota vocale o un’informazione. Per risolvere questo problema, l‘app introdurrà la funzione “Conserva nella chat”, che darà al mittente il controllo completo sulla decisione di consentire o meno al destinatario di salvare il messaggio.

Il funzionamento della nuova funzionalità è semplice: quando il destinatario esprime l’intenzione di conservare il contenuto, il mittente riceverà una notifica e potrà decidere se permettere o meno il salvataggio del messaggio. WhatsApp sottolinea che questa scelta sarà sempre sotto il totale controllo del mittente.

Se il mittente decide di non consentire il salvataggio del messaggio, la decisione sarà definitiva e il messaggio verrà eliminato alla scadenza del timer senza possibilità di conservazione. In questo modo, l’utente avrà sempre l’ultima parola sulla protezione dei propri messaggi inviati.

I messaggi che ricevono il permesso di essere salvati saranno contrassegnati dall’icona del segnalibro e raggruppati per chat nella cartella “Messaggi conservati”. WhatsApp informa che la funzionalità sarà implementata a livello globale nelle prossime settimane, senza fornire una data precisa.

Da notare che recentemente sono emersi indizi sull’introduzione di un’altra funzione molto attesa, il Companion Mode. Questa funzionalità permetterà agli utenti di utilizzare lo stesso account WhatsApp su due dispositivi mobili contemporaneamente, sia smartphone che tablet, indipendentemente dal sistema operativo.

FONTE

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più