Ufficiale: EA acquista Codemasters, superata all'ultimo Take-Two
Corse News Gaming Novità

Ufficiale: EA acquista Codemasters, superata all’ultimo Take-Two

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Tutti i giornalisti del settore davano come praticamente certa l’acquisizione di Codemasters da parte dell’imponente publisher internazionale Take-Two. Ma l’azienda, per cui lavorano i team di sviluppo di 2K e Rockstar Games, è stata superata in extremis da Electronic Arts.

Leggi anche: Cyberpunk 2077 e le problematiche della versione PS4: patch correttive in arrivo

CODEMASTERS FARÀ PARTE DELLA GRANDE FAMIGLIE ELECTRONIC ARTS, UN ACCORDO DA 1,2 MILIARDI DI DOLLARI

Ufficiale: EA acquista Codemasters, superata all'ultimo Take-Two
Ufficiale: EA acquista Codemasters, superata all’ultimo Take-Two | Evosmart.it

Proprio quando l’accordo tra Codemasters e Take-Two sembrava cosa fatta, il colosso dell’industria videoludica, Electronic Arts, si è inserito superando la già importante offerta di Take-Two. Il publisher, noto per gli importanti titoli sviluppati da Rockstar Games e 2K, non è riuscito a rilanciare l’offerta; in questo modo Electronic Arts ha concluso l’accordo con un’offerta da 1,2 miliardi di dollari, per un valore stimato di Codemasters sui 7,98 dollari per azione.

Si tratta di un’acquisizione importante per tutto il panorama videoludico e che consolida ancora di più lo schiacciante presenza di Electronic Arts nel settore. Il noto publisher quindi avrà dalla sua importanti IP nel mondo dei giochi di corse come DiRT, DiRT Rally, Formula 1 e GRID. Senza dimenticarci Project CARS degli Slighty Mad Studios, a loro volta entrati a far parte di Codemasters da poco più di un’anno.

EA E CODEMASTERS INSIEME LA SCELTA MIGLIORE?

Gerhard Florin, presidente di Codemasters, ha commentato così l’accordo:
“Siamo certi che questa unione porterà un futuro prospero ed entusiasmante per Codemasters, che consentirà ai nostri team di creare e presentare sul mercato giochi sempre più grandi indirizzati a una community di utenti incredibilmente appassionati”

Gli fanno eco le dichiarzioni del CEO di EA, Andrew Wilson:
“La nostra industria è in crescita, il settore racing è in crescita, e insieme saremo nella posizione di guidare una nuova era di intrattenimento”

L’acquisizione da parte di EA verrà completata nel corso del primo trimestre del 2021. Se da una parte EA si tratta di un grande colosso dell’industria videoludica, dall’altra si è costruito una fama di certo non incoraggiante: infatti non sono stati pochi gli studi sotto che sotto la loro proprietà hanno visto una fine prematura. Va detto però che viste le IP coinvolte dall’accordo Codemasters non dovrebbe correre questo rischio, ma mai dire mai… Voi cosa ne pensate?

Via: Everyeye

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più