Un misterioso Snapdragon 680 fa capolino su GeekBench
Novità

Snapdragon 8150 appare su AnTuTu ed è già da record!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Apple, Samsung e Huawei hanno svelato i chipset che ci accompagneranno nel 2019. Manca solamente Qualcomm con il tanto atteso Snapdragon 8150. Ma se il buon giorno si vede dal mattino vi anticipiamo che la sua prima apparizione su AnTuTu dimostra una capacità di calcolo impressionante.

Leggi anche: Samsung presenta ufficialmente il nuovo Exynos 9820

snapdragon 8150 ottiene un punteggio di 362.292 punti su antutu divenendo il chipset android più prestante al momento

Snapdragon 8150 appare su AnTuTu ed è già da record!
Snapdragon 8150 appare su AnTuTu ed è già da record! | Evosmart.it

Con questo risultato Qualcomm supera l’attuale campione di AnTuTu tra gli smartphone Android, ovvero Huawei Mate 20 Pro con il suo Kirin 980. L’attuale flagship del produttore cinese è in grado ottenere ben 311.840 punti di media. Invece il più prestante tra i dispositivi con il precedente Snapdragon 845, lo Xiaomi Black Shark Helo si ferma a quota 301.757 punti.

Leggi anche: Ecco altre informazioni su Snapdragon 8150

Sulla base di questi risultati il nuovo Snapdragon 8150 è in grado di ottenere performance superiori del 16% rispetto al Kirin 980 e del 20% in più rispetto al suo predecessore. Da considerarsi inoltre che si tratta solamente di una unità di test, in futuro grazie all’ottimizzazione da parte dei produttori potrebbe essere in grado di ottenere risultati addirittura leggermente migliori.

Snapdragon 8150 appare su AnTuTu ed è già da record!
Snapdragon 8150 appare su AnTuTu ed è già da record! | Evosmart.it

Il nuovo chipset di Qualcomm dovrebbe presentarsi con una architettura basata su 3 cluster, una soluzione molto simile a quella adottata sul Kirin 980 e sul Exynos 9820. Dovrebbe essere presente infatti un core ad alte prestazioni con frequenza pari a 2,84GHz, tre core con frequenza pari a 2,4GHz e quattro core a bassi consumi con frequenza pari a 1,78GHz. Ad accompagnare il chipset Snapdragon 8150 ci sarà la nuova Adreno 640, la quale promette di offrire prestazioni superiori del 20% rispetto alla precedente Adreno 630. Come largamente anticipato questo nuovo chipset verrà prodotto da TSMC sfruttando il nuovo processo produttivo a 7nm.

DEBUTTO E ASPETTATIVE

L’atteso annuncio da parte di Qualcomm dovrebbe arrivare nel prossimo mese. I primi dispositivi a sfruttare questa nuova e promettente piattaforma invece dovrebbero arrivare durante la prima metà del 2019. In particolare secondo i rumor sarà Meizu il primo produttore a portare al debutto un smartphone con il nuovo Snapdragon 8150. La nostra speranza è che in casa Qualcomm oltre ad una maggiore potenza non si siano dimenticati di pensare ad una migliore ottimizzazione energetica. Voi che aspettative avete su questo nuovo chipset?

Via: gizmochina.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più