Novità

Snapdragon 8 Gen 2 ufficiale: UFS 4.0, Ray Tracing e WiFi7

Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2

Durante lo  Snapdragon Summit 2022 Qualcomm Technologies ha presentato la sua ultima “creatura”, lo Snapdragon 8 Gen 2 . La piattaforma mobile definirà un nuovo standard e rappresenterà la base dalla quale partirà ogni smartphone top di gamma, in contrapposizione al Mediatek Dimensity 9200, presentato una settimana fa. Durante l’annuncio è stato già dichiarato che questa nuova piattaforma mobile sarà adottata da OEM e marchi globali tra cui ASUS Republic of Gamers, HONOR, iQOO, Motorola, nubia, OnePlus, OPPO, REDMAGIC, Redmi, SHARP, Sony Corporation, vivo, Xiaomi, XINGJI/MEIZU e ZTE, con i primi dispositivi attesi entro la fine del 2022.

Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2

Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2

Snapdragon 8 Gen 2 – CPU e GPU

Negli ultimi giorni avevamo già avuto la possibilità di apprezzare i muscoli di Snapdragon 8 Gen 2 tramite i risultati del VIVO X90 Pro+ su Geekbench. Ora vediamo nel dettaglio architettura e caratteristiche del nuovo SoC di Qualcomm, che promette un incremento di prestazioni fino al 35% e fino al 40% di efficienza energetica. E questo solo considerando la CPU.

Prodotto da TSMC, il nuovo Snapdragon è realizzato con un processo a 4 nm. La CPU octa-core ha una struttura “inedita”, con un core prime, 4 performance e 3 efficiency core.

  • 1x Arm Cortex X3 @3.2GHz
  • 2x Arm Cortex-A715 @2.8GHz
  • 2x Arm Cortex-A710 @2.8GHz
  • 3x Arm Cortex-A510R1 @2.0GHz

Come dicevo, la struttura è diversa da quella consigliata da ARM, che prevederebbe 3 performance core e 4 efficiency. Questo, molto probabilmente, è dovuto all’inserimento dei core A710 per il supporto alle app a 32 bit (così come i core A510R1). Supporto già abbandonato sia sui Pixel 7 che sul Mediatek Dimensity 9200, visto che è dal 2019 circa che sul Play Store sono richieste app a 64 bit. Sappiamo bene che, però, in Cina non c’è il Play Store, e probabilmente Qualcomm ha deciso di garantire ancora per un po’ il supporto ai 32 bit per non lasciare nessuno escluso.

Lo Snapdragon 8 Gen 2 supporterà memorie più veloci:

  • RAM LPDDR5X fino a 4200MHz (da 3200)
  • UFS 4.0, con velocità di lettura @4200MB/s e di scrittura @2800MB/s

La nuova GPU Adreno, poi, promette un incremento di prestazioni fino al 25% e del 45% di efficienza energetica (dati che, per adesso, prenderei con le pinze, anche per la CPU). È stato implementato anche il Ray-Tracing ed il supporto alle Vulkan 1.3 e OpenGL ES 3.2.

Potrà supportare schermi con risoluzione QHD+ fino a 144Hz o 4K fino a 60Hz. Supporta anche display esterni fino a 4K a 60Hz (con gamma di colori Rec. 2020 a 10 bit, HDR10+ e Dolby Vision per l’avvio). Qualcomm ha anche abilitato la decodifica video AV1: sono supportati streaming fino a 8K a 60 fps (con HDR).

Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2
Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2

Fotocamere e Connettività

Oltre i muscoli, l’evoluzione delle fotocamere è di centrale importanza per i dispositivi mobile. Su Snapdragon 8 Gen 2 è presente un nuovo ISP cognitivo, che utilizza una rete neurale AI per rendere la fotocamera consapevole di volti, tratti del viso, capelli, vestiti, cielo e altro ancora, e ottimizzarli individualmente in modo che ogni dettaglio riceva una messa a punto dell’immagine professionale personalizzata.

È in grado di gestire fino a tre fotocamere da 36mp (30 fps) contemporaneamente o arrivare fino a 200mp per singola fotocamera. I sensori da 108 MP sono supportati con zero shutter lag. Per i video, il chipset può registrare filmati HDR 8K a 30 fps (e acquisire foto da 64 MP contemporaneamente), 4K a 120 fps e anche video slow-mo (720p a 960 fps). Supporta diversi formati HDR tra cui HDR10+, HLG e Dolby Vision.

Connettività

Lo Snapdragon 8 Gen 2 si aggiorna al nuovo modem Snapdragon X70 5G. Supporta sia mmWave che sub-6GHz 5G e le sue velocità di picco sono 10 Gbps downlink e 3,5 Gbps in uplink. Supporta il funzionamento Dual-SIM, Dual-Active (DSDA) in cui due SIM 5G (o 5G+4G) sono attive contemporaneamente.

La connettività sale poi di livello con le funzionalità dello standard Wi-Fi 7 (802.11be), che grazie al nuovo sistema FastConnect 7800 raggiunge i 5,8 Gbps (rispetto ai 3,6 Gbps del chip precedente). Oltre alla velocità, il nuovo standard riduce ulteriormente la latenza.

Snapdragon 8 Gen 2 supporta la tecnologia Snapdragon Sound per musica, chiamate e giochi premium e coinvolgenti. È dotato di audio spaziale con tracciamento dinamico della testa per un’immersione completa nel suono surround e supporto per lo streaming di musica lossless a 48kHz.

Per tutte le altre info vi invito a visitare la fonte.

Fonte: Qualcomm | Snapdragon

Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più