Segway Apex - Video del prototipo della moto elettrica
Mobilità elettrica Moto Novità

Segway Apex – Video del prototipo della moto elettrica

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Segway è una delle aziende più famose nel settore della micro-mobilità elettrica. Ed è proprio con lei che inauguriamo il 2020 di Evosmart con l’ottica di un futuro più green e sostenibile.

Ora però l’azienda pare essersi spinta oltre con questo concept. Si chiama Segway Apex, ed è un prototipo di moto supersportiva a propulsione elettrica. Ecco un breve video fatto dall’azienda stessa.

Leggi anche: Unieuro annuncia il ” fuoritutto”: ecco le offerte di Gennaio ( fino al 60% di sconto)

Dal video emergono i limiti di questo concept. Le pieghe in curva non sono marcate e non c’è sicuramente l’effetto Marc Marquez della MotoGP. Il rombo che si sente in uno spezzone del filmato promozionale è ovviamente il “ruggito” di Segway, che entra in questo mercato. Ma durante l’utilizzo il ruggito lascia spazio al classico sibilo del motore elettrico, che tutti gli appassionati di questo settore in continuo fermento sono abituati a sentire. Non ho capito che circuito sia, ma probabilmente questo Segway Apex non segnerà alcun record, al momento.

Linee dure, leggermente levigate e tanta potenza

Ecco le immagini di Segway Apex. A primo impatto sembra una moto come tutte le altre. Ma in bella vista c’è il motore sulla fiancata e dei cavi arancioni per i collegamenti elettrici.

Segway Apex - Video del prototipo della moto elettrica
Segway Apex – Video del prototipo della moto elettrica | Evosmart.it

Aspettando il CES 2020 di Las Vegas, che si terrà dal 7 al 10 Gennaio e in cui Segway sarà presente, ecco come si possono notare dai rendering alcune caratteristiche tecniche e scelte di progetto.

Parlando di design si possono notare le sue linee dure e spigolose. Ampie sono le luci a LED orizzontali sul frontali e che avvolgono la coda sul retro. In bella evidenza il simbolo di Segway su un pezzo che penso serva a coprire i cavi nel loro attacco al motore elettrico. Oltre alla scritta APEX sotto le fiancate del cupolino è possibile trovare, per i più attenti, la scritta DESIGN BY NINEBOT lungo la striscia nera sopra i cavi arancioni che fuoriescono dal motore.

Per quanto riguarda il tecnico i puristi delle moto avranno già notato l’assenza della leva del cambio e della frizione. Perchè ovviamente, essendo elettrica, è un monomarcia. Ed essendo il motore all’interno della carena, la trasmissione della rotazione fino alla ruota posteriore è affidata ad una catena come accade nelle moto normali. E come le moto odierne freni e sospensioni sembrano esattamente identici. Per il resto non ci resta che aspettare il CES di Las Vegas per saperne di più.

Via

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più