Novità

Scoppia uno Xiaomi Mi A1: potrebbe essere un fake?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Xiaomi Mi A1 è stato il primo device Android One della casa cinese, che ha raggiunto una grande popolarità nel corso della fine 2017 – inizio 2018 grazie alla sua partecipazione al progetto di Google, che gli ha permesso di essere sempre in prima linea con gli aggiornamenti software, ricevendo Oreo e le relative patch di sicurezza appena dopo i dispositivi Pixel, i flagship della casa di Mountain View.

Nelle ultime ore è circolata sul web una immagine che ritrarrebbe uno Xiaomi Mi A1 vittima di un caso di esplosione della batteria, che ha creato danni alla scocca del dispositivo con possibile fuoriuscita di agenti chimici. Il device, in colorazione nera, presenta una notevole discolorazione del metallo nella zona della batteria, probabilmente relativa all’aumento esponenziale di calore causato dalla reazione chimica risultante.

MI A1 ESPLODE? FORSE NO

Tuttavia, non siamo certi che la notizia sia veritiera, in quanto grazie ad una fonte interna abbiamo potuto appurare che la notizia sembrerebbe essere stata riportata dalla Cina (paese nel quale Mi A1 non è in vendita), da un utente di madrelingua inglese. Purtroppo, a causa del disastro Note 7, accaduto ormai 2 anni fa, moltissimi utenti scontenti del proprio dispositivo utilizzano questa tattica per ottenere rimborsi anche dopo parecchi mesi di utilizzo del proprio device.

Xiaomi Mi A1 è stato descritto dalla maggior parte degli utenti possessori come un dispositivo estremamente affidabile e concreto nell’utilizzo di tutti i giorni. Non sappiamo dire attualmente se si tratta di una informazione veritiera, ma ribadiamo come non sia necessario allarmarsi prematuramente, in quanto comunque si tratterebbe di un caso isolato.

Xiaomi Mi A1 resta comunque tutt’oggi un dispositivo valido, in grado di fornire un’ottima esperienza d’uso anche agli utenti esigenti, che necessitano di un dispositivo in grado di coprire il proprio target di utilizzo senza spendere troppo.

Ovviamente, fateci sapere qua sotto nei commenti che cosa ne pensate di questa situazione, e se avete riscontrato problemi di alcun genere con il vostro Mi A1.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più