Realme 7 5G Recensione
Android Novità Recensioni Smartphone & Tablets

Recensione Realme 7 5G, finalmente un SUPER PREZZO!

Realme 7 5G è il nuovo smartphone medio-gamma con connettività 5G che punta direttamente al mercato Android nella fascia di prezzo al di sotto dei € 300, dimostrando ancora una volta la forza di Realme nella realizzazione di prodotti molto validi dal prezzo contenuto.

Un brand che, sebbene sia arrivato sul nostro mercato da poco più di un anno, è riuscito sempre a stupire per la concretezza riscontrabile in tutti i suoi prodotti, nonostante il prezzo generalmente contenuto, e che insieme a iQOO rappresenta l’arrivo anche in Europa di una diversa “filosofia del medio-gamma” a noi finora riconducibile soltanto a Xiaomi.

REALME 7 5G

reale 7 5G copertina

Scheda tecnica
  • SoC: Mediatek Dimensity 800U 5G
  • CPU: octa-core (2×2.4 GHz Cortex-A76 + 6×2.0 GHz Cortex-A55)
  • GPU: Mali-G57 MC3
  • RAM: 6/8 GB LPDDR4x
  • Storage: 128 GB UFS 2.1 espandibile con microSD fino a 512 GB
  • Display: 6.5″ IPS LCD – Full HD+ (1080 x 2400 pixel) – 120 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/2.0″, 0.8µm, PDAF
    • 8 MP, f/2.3, 119˚ (ultrawide), 1/4.0″, 1.12µm
    • 2 MP, f/2.4, (macro)
    • 2 MP, f/2.4, (depth)
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP, f/2.1, 26mm (wide), 1/3.06″, 1.0µm
  • Connettività: WiFi-802.11ac dual-band, Bluetooth 5.1 (LE, A2DP), GPS (A-GPS, GLONASS, GALILEO, BDS), NFC, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: impronte (a lato, capacitivo), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 5000 mAh – fast charging 30 W – reverse charging USB-OTG
  • Dimensioni: 162.2 x 75.1 x 9.1 mm
  • Peso: 195 g

DESIGN, COSTRUZIONE E MATERIALI

Fotocamere realme 7 5G
realme 7 5G ricalca tutte le linee viste negli altri device realme, prendendo in prestito qualcosa anche da OnePlus | Evosmart.it

Realme 7 5G è il classico smartphone medio-gamma Android degli ultimi due anni dal punto di vista del design. Si tratta, infatti, di un device dalle linee piuttosto semplici, molto pulite, che integra un display full-screen dotato di punch-hole per la fotocamera, contornato da un frame pulito, che ospita i controlli essenziali del dispositivo.

Resta, invece, pulito il retro, che viene occupato solamente dal camera bump, piuttosto consistente, che ci suggerisce la presenza di un comparto fotografico comunque interessante, nonostante la fascia di prezzo “entry-level”.

Buona la costruzione, ad eccezion fatta di quel piccolo scalino tra display e scocca caratteristico, praticamente, di ogni smartphone Realme, che gli dona un feel leggermente più cheap durante l’uso quotidiano.

Buoni anche i materiali, plastici, ma di buona qualità. Non siamo ai livelli della plastica di Samsung, però non ci sono scricchiolii e nemmeno difetti di assemblaggio evidenti, che possono di fatto peggiorare il touch ‘n feel del dispositivo. Buona la robustezza generale dei materiali, che essendo plastici ci permette di poter “maltrattare” un po’ di più il device senza aver paura di rovinarlo troppo.

DISPLAY

Il display di Realme 7 5G è un costituito da un pannello IPS LCD in diagonale 6.5 pollici, dotato di una risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel) ed un refresh rate massimo di 120 Hz.

Un pannello di buona qualità, che può essere ormai considerato “dotazione standard” dei device entry-level Android, ad eccezion fatta della presenza dei 120 Hz, che nonostante stiano approdando anche su device dal prezzo più contenuto, resta sempre molto difficile trovarli su dispositivi esplicitamente entry-level.

Leggi anche DisplayMate premia il display di iPhone 12 Pro Max

Mancano, ovviamente, tutte le feature riguardanti la consumazione di contenuti multimediali, come la certificazione HDR, la certificazione Dolby Vision ed il profilo colori pre-calibrato, tutte feature che però non appartengono a questa categoria, e che non si possono pretendere su un device posizionato in questa fascia di prezzo.

Resta comunque un buon display, con una discreta fedeltà cromatica ed una buona luminosità, che non mi ha fatto riscontrare particolari problemi durante l’utilizzo dello smartphone all’aria aperta, dove la luce del sole è spesso un fattore importante.

PRESTAZIONI E SOFTWARE

realmeUI su realme 7 5G
Presente anche su questo smartphone la realmeUI, l’interfaccia proprietaria del produttore cinese che ormai abbiamo imparato a conoscere | Evosmart.it

Realme 7 5G utilizza il nuovo SoC Mediatek Dimensity 800U 5G, un chip dedicato alla fascia entry-level che porta la connettività 5G su tutti quei device Android di fascia più bassa.

Si tratta di un SoC dalle buone prestazioni, con una CPU octa-core big.LITTLE, dotato di 2 core ad alte prestazioni a 2.4 GHz e 6 core ad alta efficienza a 2.0 GHz. Questa combinazione convince, e le prestazioni di questo Realme 7 5G risultano essere più che ottime per un device nella sua fascia di prezzo.

Buono anche il software: la realmeUI, che ormai abbiamo imparato a conoscere, si comporta molto bene e ci mette a disposizione alcune chicche che, normalmente, sono presenti soltanto sui device top di gamma, o comunque di fascia più alta. realmeUI che, ormai, si aggiorna molto frequentemente, portando diversi miglioramenti ad ogni update.

FOTOCAMERA

Realme 7 5G è dotato dell’ormai visto e rivisto sensore da 48 MP, che però, in questo caso, risulta essere una scelta vincente. Molto spesso, infatti, i produttori di device entry-level vogliono “strafare”, cercando di portare su device dal prezzo molto simile hardware fotografici davvero “esagerati”.

Questo, però, non sempre risulta essere l’approccio ottimale, in quanto molti di questi sensori “estremizzati” necessitano di un fine tuning software di un certo livello, altrimenti si corre il rischio di mettere sul mercato un device che sulla carta dovrebbe strabiliare, mentre in realtà ci dona risultati piuttosto mediocri e non all’altezza delle specifiche.

Realme, invece, ha preferito andare sul sicuro, utilizzando un sensore che ormai conosce molto bene, permettendoci quindi di ottenere buonissimi risultati dal comparto fotografico di questo smartphone. Buona, infatti, la qualità degli scatti, che esibiscono una buona resa cromatica ed un range dinamico abbastanza grande, il tutto mantenendo piuttosto basso il livello di rumore.

Buona anche la registrazione video, che arriva fino ad una risoluzione 4K@30fps, con stabilizzazione elettronica disponibile fino a 1080p. Buona anche la presenza dei sensori grandangolari e macro, che ci permettono di divertirci un po’ di più con la camera dello smartphone.

AUDIO E RICEZIONE

Buono l’audio del dispositivo, sia per quanto riguarda la capsula auricolare, sia per quanto riguarda l’audio di sistema. Un audio mono, ma comunque potente e di qualità discreta, che ci permette di utilizzare Realme 7 5G come un ottimo device pensato per la comunicazione.

Buona anche la ricezione, con il plus non da poco della connettività 5G, che ad oggi è davvero difficile trovare su un device in questa fascia di prezzo.

AUTONOMIA

L’autonomia è uno dei punti forti di questo nuovo Realme 7 5G. La batteria da 6000 mAh ci permette infatti di superare tranquillamente la giornata anche lasciando 5G e refresh rate a 120 Hz attivi per tutta la durata del nostro utilizzo.

Una batteria che si ricarica anche piuttosto velocemente, grazie ad un sistema di ricarica rapida a 30 watt messo a disposizione dal SoC Dimensity 800U 5G, che promette il 50% di ricarica in 26 minuti ed una ricarica completa in circa 65 minuti.

CONSIDERAZIONI FINALI

Recensione Realme 7 5G, finalmente un SUPER PREZZO!
Recensione Realme 7 5G, finalmente un SUPER PREZZO! | Evosmart.it

Realme 7 5G è davvero riuscito a convincermi: un device al di sotto dei € 250 in grado di fornire connettività 5G, un buon comparto fotografico ed ottime prestazioni generali è davvero difficile trovarlo.

Questo è infatti uno smartphone che si vende da solo, che non ha bisogno di pubblicità e/o di troppe valutazioni. Un device adatto davvero a tutti, che potrebbe fare felici moltissime persone, senza dover necessariamente spendere cifre nettamente superiori, che si avvicinano pericolosamente al mondo dei flagship.

Uno smartphone che consiglio a tutti coloro che fanno un utilizzo approfondito della parte telefonica, che con questa autonomia e con la ricezione, oggettivamente buona, potranno di fatto vivere la propria giornata lavorativa in maniera un pochino più spensierata.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più