Android Curiosità Novità Xiaomi

Primo aggiornamento per la nuova Xiaomi Mi Band 3

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dopo il boom di vendite del modello precedente, Xiaomi lo scorso 31 maggio, ha presentato il successore di uno dei wearable più venduti attualmente in commercio, la Xiaomi Mi Band 3.

Xiaomi Mi Band 3 | Evosmart.it
Xiaomi Mi Band 3 | Evosmart.it

La nuova Band di casa Xiaomi non stravolge quelle che sono le linee vincenti del precedente modello, piuttosto è una sorta di restyling che va a migliorare alcune caratteristiche del prodotto. Infatti il nuovo device presenta un display OLED di 0,78 pollici, che a differenza del prodotto precedente implementa le gesture touch screen. Lo schermo leggermente più grande rispetto al passato consente inoltre di ricevere oltre alla visualizzazione delle notifiche, anche il testo dei messaggi ricevuti. Questo probabilmente è il maggior upgrade tra le due generazioni di Mi Band della casa Cinese. Completa la dotazione, la classificazione ip67 ed una batteria da 110 mAh che permette secondo Xiaomi, di arrivare fino a 20 giorni di utilizzo continuativo senza necessità di ricarica. In futuro sarà prevista anche una versione con a bordo il modulo NFC.

La Xiaomi Mi Band 3 riceve i primi aggiornamenti

Subito dopo l’inizio della commercializzazione, Xiaomi ha cominciato immediatamente ad aggiornare il firmware del nuovo dispositivo, ed oltre ai micro miglioramenti a livello di stabilità, è arrivata l’implementazione di una funzione che si potrà rivelare davvero utile per gli utenti.

Infatti tramite l’aggiornamento dell’App Mi Fit, la Xiaomi Mi Band 3, riuscirà d’ora in avanti a silenziare il cellulare accoppiato alla band. Questa nuova funzione avrà sicuramente successo tra gli utenti, in quanto risulterà utile in tante occasioni della vita quotidiana. Praticamente in caso di chiamate o notifiche, all’utente basterà sfiorare lo schermo della Mi Band 3 per poter silenziare il device.

Ad oggi questo aggiornamento è stato rilasciato per i dispositivi basati sul sistema Android ma Xiaomi, non ha ancora confermato se l’upgrade sarà disponibile anche per i device iOS.

 

Fonte: GIZCHINA

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più