Novità

Poste Italiane: un nuovo attacco hacker colpisce il sito ( Aggiornamento 30/05)

Agenzia delle Entrate attacco hacker

Stando a quanto condiviso dalle varie segnalazioni degli utenti online, sarebbe in atto un nuovo attacco hacker in Italia. Questa volta non è stata colpita la Polizia ma gli ufficiali delle Poste Italiane. Tutti gli indizi farebbero pensare a Killnet che tempo fa aveva deciso di attaccare l’Italia con diversi attacchi hacker.

Aggiornamento: a quanto pare i disservizi presso gli uffici i Poste Italiane non sono dovuti ad un attacco hacker ma a degli aggiornamenti tecnici.

Poste Italiane: nuovo attacco hacker
Poste Italiane

Leggi anche:

Nuovo attacco hacker

In queste ore sono state registrate diverse segnalazioni di utenti su alcuni disservizi all’intero degli uffici di Poste Italiane. Questa volta l’attacco hacker non ha colpito né la Polizia di StatoWhatsAppi siti delle istituzioni italiane. Da qualche minuto, infatti, si sono registrati diversi disservizi. 

Ma è Twitter che registra le maggiori segnalazioni attraverso un hashtag dedicato #posteitaliane.  Infatti, come condiviso da un utente, sarebbe in atto un “attacco hacker, non funziona niente neanche negli uffici postali”.

A quanto pare, a causa di questo attacco hacker, gli operatorio di Poste Italiane stanno riscontrando problemi con le varie operazioni quotidiane. Ma chi è il colpevole? Secondo molti, questo nuovo attacco potrebbe essere stato ideato da Killnet che alcuni mesi fa aveva preannunciato diversi attacchi informatici  in Italia. 

Non è la prima volta che in Italia si registrano attacchi di questo tipo. Solo poco più di un mese fa attaccato il sito della Polizia di Stato italiana. I servizi più colpiti sono quelli dedicati agli sportelli e quelli relativi allo SPID. A parte questo, al momento non abbiamo ulteriori dettagli da poter condividere. Come sempre, ti aggiorneremo non appena ne sapremo di più.

Non è stato un attacco hacker

Tanta preoccupazione per nulla. Secondo quanto affermato da La Repubblica, i disservizi registrati in queste ore presso Poste Italiane non erano frutto di un attacco hacker ( diversamente da come era stato fatto intendere). “Il disguido tecnico, che si è verificato stamani  negli uffici postali, è dovuto ad un aggiornamento del sistema” .

Sventato, quindi, un nuovo attacco informatico verso l’Italia.

Se anche tu hai notato questi problemi tecnici, faccelo sapere nei commenti a fine articolo.

Via: Everyeye

Fonte aggiornamento: La Replubblica 

Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più