Android Novità

“Portrait Blur” è la nuova feature di Google Foto

Google Foto si prepara a lanciare la sua nuova funzionalità: Portrait Blur. Scopriamo insieme in cosa consiste questa nuova feature.

Google Foto feature

Leggi anche:

Portrait Blur di Google Foto

Su Google Foto sta per arrivare la nuova feature Portrait Blur. All’inizio questa funzionalità arriverà solo per un numero limitato di utenti e successivamente su tutti i dispositivi che possiedono il sistema operativo Android. La novità di Google Foto è stata condivisa direttamente da Big G attraverso il suo canale YouTube ufficiale dedicato al robot Android.

Portrait Blur (ossia “annebbiare” consiste nel modificare delle foto già scattate mettendo a fuoco il soggetto e sfocando tutte la parte posteriore. In questo modo, l’occhio di chi vedrà la foto si focalizzerà sul soggetto in primo piano.

Questa nuova funzione di Google darà la possibilità di modificare la foto sia durante lo scatto che in post-editing. Per la fase iniziale del lancio, Portrait Blur sarà disponibile su dispositivi Google Pixel e per gli utenti abbonati a Google One. Tutti gli altri utenti dovranno attendere il debutto ufficiale.

Via: Everyeye

 

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più