OnePlus 8 Pro: dopo l'aggiornamento problemi col codec Widevine
Novità

OnePlus 8 Pro: dopo l’aggiornamento problemi col codec Widevine

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

OnePlus 8 Pro ha uno schermo davvero formidabile e difficile da eguagliare: risoluzione QHD+, supporto allo standard HDR 10+,  supporto alla palette cromatica a 10 bit e refresh rate fino a 120 Hz. Sarebbe un peccato non riuscire a sfruttarlo al massimo no? Purtroppo è quello che è successo per colpa dell’ultimo aggiornamento software.

Leggi anche: Oppo Reno 4 e Reno 4 Pro nelle prime foto dal vivo

ONEPLUS 8 PRO, L’ULTIMO AGGIORAMENTO CAUSA UN DOWNGRADE DEL CODEC WIDEVINE: VIDEO RIPRODOTTI solo IN SD SULLE PIATTAFORME CHE LO SFRUTTANO

OnePlus 8 Pro: dopo l'aggiornamento problemi col codec Widevine
Dopo l’aggiornamento alcuni OnePlus 8 Pro hanno perso la certificazione Widevine L1 | Evosmart.it

In un mondo ideale, normalmente gli aggiornamenti correttivi servono per correggere i bug presenti nel software. Spesso purtroppo la correzione di un bug porta alla creazione di nuovi problemi. Questa volta a subirne le conseguenze è il display di OnePlus 8 Pro.

In seguito al rilascio della Oxygen OS 10.5.5 alcuni utenti hanno riscontrato un problema piuttosto insolito. Infatti, dopo l’aggiornamento, Netflix non permette più la riproduzione di contenuti in alta risoluzione, questo nonostante lo smartphone in questione abbia il bootloader bloccato.

Inspiegabilmente i OnePlus 8 Pro di alcuni utenti hanno perso la certificazione Widevine L1 che permette la riproduzione in alta risoluzione dei contenuti protetti da DRM (Digital rights manangement). Al suo posto c’è la certificazione L3 che permette ancora la riproduzione dei contenuti protetti dal codec Widevine ma solamente alla risoluzione 480p.

Non tutti gli utenti sembrano aver riscontrato questo fastidioso bug, ma nemmeno il recente aggiornamento alla Oxygen OS 10.5.6 ha posto un rimedio a questa situazione. Speriamo che l’azienda corra ai ripari al più presto rilasciando un nuovo aggiornamento per correggere questo fastidioso inconveniente; soprattutto se consideriamo che si è manifestato per la prima volta quasi un mese fa.

Via: Gizchina

Fonte: OnePlus forum

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più