Novità

OnePlus 6 riceve OxygenOS 9.0.2 con un pizzico di OnePlus 6T

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

OnePlus ha da poco svelato il nuovo top di gamma OnePlus 6T. Si tratta di un vero e proprio flagship che fa della velocità e della praticità nell’uso quotidiano il suo cavallo di battaglia. Il nuovo top di gamma introduce alcune novità hardware come il sensore fingerprint in-display ed il notch ridotto, che riprende il design di OPPO R17 Pro. Gran parte delle novità derivano però da un lavoro di ottimizzazione software durato mesi, iniziato appena dopo il rilascio di OnePlus 6.

Leggi la nostra recensione: Recensione OnePlus 6 – Salto di qualità!

Sul nuovo top di gamma la compagnia ha introdotto una serie di migliorie nel software fotografico del dispositivo che dovrebbero aumentare la qualità degli scatti catturati con OnePlus 6T, pur mantenendo lo stesso hardware del predecessore OnePlus 6.

ONEPLUS 6 SI AGGIORNA CON UN PIZZICO DI ONEPLUS 6T

aggiornamento oneplus 6

Le due principali feature del nuovo software fotografico sono la modalità notturna migliorata Nightscape e l’effetto ritratto Studio Lighting: la prima consente all’utente di catturare scatti in notturna riducendo il livello di rumore grazie a diverse tecniche di image processing, mentre la seconda permette di ottenere foto ritratto “professionali” grazie all’applicazione di diversi effetti di luce alla foto scattata.

OnePlus ha specificato, durante la presentazione, che le due feature sarebbero state back-portate su OnePlus 6 con un aggiornamento software, e così è stato. OnePlus 6 ha infatti ricevuto la OxygenOS 9.0.2, che introduce le patch di sicurezza di novembre e le sopracitate feature “fotografiche”, ma non solo: il nuovo update porta infatti la UI migliorata di OnePlus 6T ed il sistema di navigazione a gesture, inclusa la possibilità di richiamare l’assistente Google con una pressione della durata di 0.5 secondi del tasto di accensione.

Come al solito OnePlus ha deciso di procedere al rilascio dell’aggiornamento tramite una politica di staged roll-out, che prevede il rilascio dell’aggiornamento a “lotti” casuali di dispositivi, rendendo l’utilizzo di una VPN praticamente inutile. Sarà quindi necessario attendere qualche giorno nel caso in cui il vostro dispositivo non si trovasse all’interno di uno dei primi lotti di rilascio.

Via: GSMArena

Acquista OnePlus 6 su Amazon – 6/64 GB8/128 GB

Acquista OnePlus 6 su GearBest – 6/64 GB8/128 GB

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più