Revisione completa del miglior lettore musicale Android, costretto forse a scendere in classifica per i troppi sacrifici pratici.
Android Audio & Multimedia Novità

Mega-Aggiornamento per Poweramp: nuove estetiche, troppi sacrifici

Il miglior lettore musicale per Android in qualità di playback sonoro, gamma di impostazioni sull’uscita audio con possibilità di modificare Dither, tipo di Resampler, modalità di output e trucchi software ben codificati in grado di incidere direttamente sul DAC integrato o dedicato del dispositivo sul quale è installato e riproduce la musica desiderata, permettendo quindi un uso sensato del fantastico equalizzatore a 10 bande con toni e Limiter utilizzabili a scelta dell’utenza.

Questo è dunque Poweramp: il sogno di qualsiasi appassionato ascoltatore o il miglior compromesso per il più accanito degli audiofili, in caso il lettore di sistema offra insufficienti impostazioni o non riesca a riprodurre brani campionati ad alta densità e frequenza di dati (audio ad Alta Risoluzione).

AGGIORNAMENTO DI OGGI PER I BETA TESTER – DOPO UN ANNO DI FERMO UNA SORPRESA INASPETTATA

L’attività dello sviluppatore Max MP era stagnante da ormai più di un anno, dove nei forum ufficiali si cominciava a discutere della necessità di un restyling completo; il design dell’interfaccia ha in effetti lasciato a desiderare dall’arrivo di Android Lollipop 5.0, con la moda del Material Design. La UI del lettore pulsava di un’ispirazione tutta KitKat, con molti effetti 3D e sfumature dai colori densi e decisi: un design decisamente accattivante, per il decennio scorso.

Con grande sorpresa oggi Poweamp si aggiorna alla versione Beta V3: un’estetica stravolta positivamente, accompagnata però da una serie di features sacrificate che difficilmente saranno ben viste da chi ormai ne usufruiva da tempo. A voi gli screenshot delle nuove interfacce:

Poweamp V3 Beta - Scelta Lista Brani | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Album in Riproduzione | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Musica in Riproduzione 3 | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Musica in Riproduzione 1 | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Musica in Riproduzione 2 | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Equalizzatore | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Interfaccia di Ricerca | Evosmart.itPoweamp V3 Beta - Impostazioni UI Generiche | Evosmart.tPoweamp V3 Beta - Impostazioni UI | Evosmart.it

Per quanto riguarda il changelog completo, ecco il testo sugli aggiornamenti effettuati tradotto in italiano:

Questa Beta comprende tutte le features della futura release definitiva. Vi sono comunque mancanze minori, come le traduzioni ancora incomplete.

 

Cambiamenti (dall’anteprima):

  • Categorie della Librerie complete, incluse le azioni
  • Skin Scura, Pulsanti Pro e Barra di Ricerca statica
  • Blocca schermo
  • Immagini di copertina scaricabili
  • Aggiunta la categoria dei brani valutati con poche stelle
  • Migliorata la gestione dei pulsanti su cuffie (Android 8.0 o successivi)
  • Aggiunte le Playslist dinamiche
  • Impostazioni riorganizzate
  • Altro
Changelog ufficiale di Poweramp V3 Beta per Tester | Evosmart.it
Changelog ufficiale di Poweramp V3 Beta per Tester | Evosmart.it

I SACRIFICI DOVUTI AL RESTYLING

Non tutto quel che luccica è oro, e sappiamo bene quanto in questi anni vada di moda sostituire l’utile software per il dilettevole estetico. Le features rimosse sono diverse, ma noi elencheremo quelle più comode, le quali potevano convincere nell’uso di Poweramp piuttosto che altri lettori musicali ad alta risoluzione. Citeremo anche i problemi minori che minano l’uso indisturbato dell’applicativo.

  • Non è più possibile comandare la riproduzione musicale da una lista di brani
  • Per comandare la riproduzione musicale si dovrà interagire con la grafica dietro i tasti Play / Pausa, Successivo e Precedente: si potrebbe accidentalmente premere altro e avere cattiva precisione
  • La barra delle impostazioni, equalizzatore, ricerca e canzone in riproduzione non è più statica ma da richiamare scorrendo verso il basso
  • Non vi è più una barra del brano in riproduzione statica
  • L’equalizzatore è stato ridimensionato, permettendo un controllo delle 10 bande e del Preamplificatore più impreciso e limitato
  • Gli elementi visualizzati su una lista sono stati ridimensionati, limitando la quantità di brani/album visualizzabili contemporaneamente a 5/6 (precedentemente 9/10)
  • Durante lo scrolling potrebbe avviarsi una selezione multipla di elementi, estremamente fastidiosa durante il consueto utilizzo
Una delle features rimosse dall'ultimo aggiornamento: comandare la riproduzione musicale del brano una lista. | Evosmart.it
Una delle features rimosse dall’ultimo aggiornamento: comandare la riproduzione musicale del brano da una lista. | Evosmart.it

I contro non sono da poco e porteranno di certo parecchio utenti a regredire alla build precedente, la 709. Per chi preferisce il look alle funzionalità ci sentiamo invece di consigliare la più recente versione del player, che schiaccia finalmente l’occhio agli stili in voga di questo decennio. Se avete già aggiornato Poweramp e preferite la versione precedente, seguite questo link per il download, ricordando di disinstallare l’attuale per la sostituzione.

Fonte: Google Play (Beta Testing)

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più