Entro quest'anno Mediatek presenterà una variante aggiornata del Helio P60
Novità

Mediatek presenta Helio P70: il nuovo SoC della fascia media

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Il chipmaker taiwanese ha ufficialmente presentato un nuovo SoC pronto a fare breccia nella fascia media. Parliamo del nuovo Helio P70, il processore lanciato per contrastare il dominio indiscusso di Qualcomm nella fascia medio-alta del mercato grazie a processori quali lo Snapdragon 660 e 710 capaci di coaudivare prestazioni e consumi ridotti in standby.

Leggi ancheQualcomm presenta Snapdragon 675

Il nuovo processore si baserà sempre su un processo produttivo a 12nm (affidato a TMSC), e sarà dotata di un’architettura octa core composta da quattro Cortex A73 a 2.1 GHz e quattro Cortex A53 a 2.0 GHz. Dal punto di vista della scheda grafica ci troviamo di fronte alla stessa Mali-G72 MP3 questa volta però dotata di un clock massimo di 900 MHz.

Helio P70 supporta fino a due sensori fotografici posteriori da 24 + 16 megapixels (oppure un singolo da 32 megapixels) mentre dal punto di vista delle memorie, il nuovo SoC sarà in grado di gestire fino a 8 GB di RAM LPDDR4X oltre a memorie interne di tipo UFS 2.1 ed eMMC 5.1. Il modem interno supporta fino a due SIM, con VoLTE oltre alla banda 71.

Mediatek Helio P70
Le specifiche tecniche del SoC riassunte in questa breve infografica | Evosmart.it

A livello prestazionale l’azienda promette un aumento delle prestazioni quantificabile tra il 10 ed il 30%, con un occhio di riguardo soprattutto dal punto di vista dell’integrazione con l’intelligenza artificiale in grado, grazie alla maggiore potenza di calcolo, di rendere le proprie azioni più veloci del 13%.

Tanta carne al fuoco…ma le novità rispetto al predecessore sono davvero poche

Un SoC che non porta grossi cambiamenti rispetto al suo predecessore, in quanto possiamo riassumerlo come un Helio P60 con un clock maggiore dal punto vista della scheda grafica, il tutto completato da alcuni accorgimenti che avrebbero dovuto essere giaà presenti sul P60.

Una scelta, quella di proporre una versione leggermente potenziata dell’Helio P60, che non giova sicuramente al chipmaker taiwanese il quale negli ultimi mesi ha ceduto quote significative di mercato a Qualcomm, che con le nuove proposte tra cui il tanto apprezzato Snapdragon 710 sta ricevendo molti consensi da parte degli addetti ai lavori.

Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Avatar
AustJeozy 22 Aprile 2019 at 3:06

Comprar Cialis Contrareembolso Espana Viagra Pfizer Nebenwirkungen cialis no prescription Viagra Comprar Espana Cialis Interazioni Farmaci Healthy Man Complaints

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più