linkedin
Curiosità Novità

Linkedin: sul dark web in vendita 500 milioni di profili

Allarme sicurezza per il social Linkedin. Pare che il dark web sia in possesso di 500 milioni di profili degli utenti del social.

linkedin app
linkedin

Scopriamo insieme cosa è accaduto.

Linkedin e l’allarme sicurezza

In questi giorni il social Linkedin è in piena apprensione per i 500 milioni di dati dei profili dei suoi utenti che sono stati rubati dal dark web. Il database include email, numeri di telefono, link a diversi profili social e a dettagli professionali degli utenti iscritti.

Leggi anche: Whatsapp Desktop: arrivano le chiamate e videochiamate

Questi dati potrebbero essere utilizzati sia per truffe online sia per attacchi di pushing. Il consiglio più gettonato è quello di utilizzare diverse credenziali per ogni servizio in modo da essere sempre protetti in caso di attacco.

Cosa accade ora

Secondo diverse fonti non sembra chiaro se i cybercriminali stiano vendendo i profili aggiornati oppure se hanno acquisito i dati rubati già precedentemente da altri attacchi allo stesso social o ad altre aziende.

Linkedin
Linkedin

I venditori, però, per dimostrare la loro affidabilità delle informazioni  permettono di scaricare 2 milioni di credenziali al prezzo di due dollari mentre per l’intero database si offre 1.800 dollari.

Via: Everyeye.it

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più