MIUI 10 teaser poster 2
Android Novità

La MIUI 10 debutterà il 31 maggio

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Ieri è stata un giornata ricca di novità, Xiaomi ha annunciato grazie ad un teaser poster che l’evento di Shenzhen si terrà il 31 maggio e con esso arriverà il nuovo top di gamma, Xiaomi Mi 8. Nella tarda serata è emerso un video hand-on del Mi 8, in cui viene mostrato interamente in una strana colorazione con back cover trasparente.

LEGGI ANCHE: Ecco Xiaomi Mi 8 nel “primo” video hands on!

A quanto pare non è ancora finita e fino al 31 ci sarà da divertirsi in quanto a rumors, leaks e annunci ufficiali.

Infatti oggi grazie ad un altro teaser poster Xiaomi ha annunciato a sorpresa che anche la MIUI 10 verrà lanciata il 31 maggio.

L’anno scorso l’azienda cinese aveva affermato che la MIUI 9 sarebbe state “veloce come un fulmine”, sul poster possiamo notare come la MIUI 10 prometta di essere “ancora più veloce di un fulmine”. Questo ci fa notare come Xiaomi si sia focalizzata sul miglioramento delle prestazioni, ancora una volta. In passato venne confermato che gli smartphone con Android 5.0 lollipop o precedenti non avrebbero ricevuto questa nuova interfaccia.

La MIUI 10 debutterà il 31 maggio con Xiaomi Mi 8, all’evento di Shenzhen

MIUI 10 teaser poster
MIUI 10 teaser poster | Evosmart.it

L’ultimo update dell’interfaccia proprietaria di Xiaomi è stata la MIUI 9.5 che principalmente andava a migliorare la gestione delle notifiche, facendole somigliare ad Android Stock. Questo update, insieme agli aggiornamenti periodici, erano stati interrotti per poter far concentrare il team di sviluppo sulla MIUI 10, facendo intendere che non sarebbe mancato molto al rilascio.

La MIUI 9 non è stata uno stravolgimento grafico rispetto al passato, ma dalle prime immagini emerse di questa MIUI 10, sembrerebbero esserci diverse novità proprio da questo punto di vista.

Primi scatti della MIUI 10 | Evosmart.itPrimi scatti della MIUI 10 | Evosmart.itPrimi scatti della MIUI 10 | Evosmart.itPrimi scatti della MIUI 10 | Evosmart.it

Possiamo notare come le linee adottate siano molto tondeggianti, molto simili a quelle di Android P. Ad esempio il pannello per la regolazione dei volumi è stato spostato e ridisegnato completamente. Modificate ancora le notifiche e il pannello dei toggle.

Le immagini risalgono a non molto tempo fa, ma questo non potrebbe aver impedito a Xiaomi di apportare modifiche radicali.

Le novità sono molto e non ci resta che aspettare il 31 maggio per scoprirle tutte.

Fonte: Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più