Curiosità Novità

Instagram: il nuovo aggiornamento filtrerà i DM

Facebook sta cercando di migliorare l’app Instagram inserendo novità che proteggeranno gli utenti.

instagram blocco
Instagram: il nuovo aggiornamento filtrerà i DM/Evosmart.it

Molto probabilmente ci sarà una nuova funzione di Instagram per i DM.

Instagram e il nuovo aggiornamento

Con il nuovo aggiornamento Instagram filtrerà automaticamente i messaggi privati non richiesti Questo vuol dire che le richieste di messaggi con parole, emoji o frasi offensive verranno automaticamente filtrate. L’aggiornamento tenderà a limitare l’odio e il bullismo sul social.

Leggi anche: Instagram fa un passo indietro sui like: presto sarete voi a dedicere

Non è la prima volta che il social network Instagram cerca di limitare l’incitamento alla violenza e all’odio. All’inizio di quest’anno, infatti,  la società ha annunciato che inizierà a disabilitare gli account con il record di invio di messaggi offensivi. Con questa novità che riguarda i direct sta facendo sicuramente un salto di qualità ancora più grande.

La nuova funzionalità

Molto probabilmente questo nuovo aggiornamento si rivolgerà a celebrità e personaggi pubblici e, quindi, non tutti avranno la possibilità di provarlo. Non è la prima volta, però, che l’app introduce una novità del genere. Se ricordate bene, nel 2008 il social ha inserito un filtro che per i commenti offensivi bloccando gli account.

Instagram: il nuovo aggiornamento filtrerà i DM/Evosmart.it

Instagram consentirà agli utenti di abilitare o disabilitare questo filtro per le richieste di messaggi in una nuova sezione “Parole nascoste”. Se verrà abilitato, i messaggi diretti offensivi verranno automaticamente filtrati e inviati in una cartella separata dove i DM appariranno nascosti.

Gli utenti avranno anche opzioni per leggere, eliminare o segnalare i messaggi filtrati.

Come verranno filtrati i DM

Per filtrare i DM offensivi, il social utilizzerà un elenco predefinito di frasi offensive. L’azienda afferma che l’elenco è stato creato collaborando con le principali organizzazioni contro la discriminazione e il bullismo. Gli utenti, però, avranno anche la possibilità di aggiungere parole personalizzate all’elenco.

Potrebbe interessarti anche: Instagram: arrivano dei nuovi blocchi sull’app

Secondo l’annuncio, questa nuova funzionalità sarà presto disponibile in diversi paesi nelle prossime settimane. Purtroppo non si sa ancora nulla sui nomi dei paesi.

Fonte: Gizchina.com

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più