IFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3
Android IFA2018 Novità

IFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3

STIMA TEMPO DI LETTURA: 4 min

Oggi Sony ha appena presentato il suo nuovo top di gamma per la fine dell’anno. Ovviamente parliamo di Xperia XZ3. Alla fine della presentazione abbiamo fatto un veloce giro tra gli stand per ammirarlo in tutte le sue nuove colorazioni. Qui di seguito le prime foto da Berlino e qualche spiegazione delle nuove tecnologie che porta con sé.

IFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.it

Finalmente il primo Xperia OLED è arrivato!

Ovviamente la novità principale di questo Sony Xperia XZ3 è tutta nello schermo. Bensì il resto sia rimasto pressoché invariato, questo non solo passa dai 5.7″ FHD+ ai 5.99″ QHD+ ma si lascia alle spalle l’ottima tecnologia proprietaria Sony Triluminos per i display LCD IPS, per abbracciare l’OLED.

Significativa è l’immagine del tavolino con su tutti i prodotti Sony e con all’interno il Sony Xperia XZ3. Perché spiega alla perfezione come il classico slogano di Sony “Il meglio della tecnologia Sony a portata di mano” si identifica nel nuovo XZ3.

  • Tecnologia Triluminos e OLED (in questo caso) ripresa paro paro dai TV Bravia.
  • La tecnologia LDAC e Hi-Res per ascoltare la musica wireless, sviluppata grazie al reparto audio delle cuffie Sony.
  • La tecnologia DSEE-HX che permette di avere contenuti audio a definizione più alta sviluppata dalla divisione audio e inserita anche nei Walkman.
  • Le G Lens di Sony che insieme al processore Bionz e ai sensori d’immagine Exmor RS caratterizza la fotocamera di questo Xperia e di tutte le Sony Alpha.
  • La registrazione 4K HDR ripresa dal settore videocamere Handycam.
  • Il Play Link che ci permette di giocare su Xperia come su PlayStation 4.
IFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.it

Ecco qui sopra le 4 colorazioni. Partendo dai canonici Nero e Bianco Argentato arrivando ai più colorati Verde Foresta e Rosso Bordeaux. Purtroppo quest’ultimo non sarà presente nel nostro mercato stando al sito Sony Mobile. Almeno per ora. Comunque dal vivo i colori sono molto belli e vibranti. Nulla di pacchiano, ma sempre elegante, come da tradizione Sony.

IFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.it

Altre novità riguardano l’introduzione dell’Xperia AI che si integra con il sistema tramite la funzione Side Sense o l’apertura della fotocamera quando si estrae lo smartphone da una una tasca e lo si tiene in orizzontale. Quest’ultima funzione permette di avere la fotocamera sempre pronta allo scatto anche senza dover cercare il tasto fotocamera.

XZ3 è in grado di consigliare applicazioni e toggle rapidi

Per quanto riguarda la funzione Side Sense non ci troviamo di fronte al primo tentativo di Sony di integrare funzioni smart di questo genere all’interno del dispositivo. Già in passato tramite Smart Connect e Xperia Assist è possibile associare luoghi, orari e abitudini in maniera tale che il telefono compia determinate azioni in certi momenti della giornata. Ma con Side Sense viene fatto un passo avanti. Cavalcando la moda delle AI, che oramai troviamo (più che altro come logo commerciale) ovunque, il nuovo XZ3 è in grado di consigliare applicazioni e toggle rapidi in base al luogo o al momento della giornata, imparando dalle nostre abitudini. Tramite un doppio clic sul bordo è possibile aprire questo piccolo elenco di app consigliate ed è possibile attivare la funzione ad una mano e anche l’intero app drawer o un suo sotto-insieme.

IFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.itIFA 2018 | Primo hands on con Xperia XZ3 | Evosmart.it

Ultima cosa che differenzia un XZ3 da un XZ2 è, per ora, l’interfaccia della fotocamera. Completamente rinnovata nel design, ma mantiene le stesse funzionalità della precedente. Presenti sempre le app storiche quali Effetti AR, Sound Photo e Bokeh, presente la modalità Manuale e la registrazione video fino al 4K e in HDR oppure è sempre disponibile il super Slow-Motion a 960 fps in 1080p.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più