Android Apple Novità Offerte Offerte Amazon Tutte le offerte

I migliori smartphone da comprare a Maggio su Amazon

È ormai nostra consuetudine rilasciarvi delle guide riguardanti gli smartphone; fino ad oggi abbiamo spesso considerato le fasce medie e i top di gamma, ma perchè non realizzare una lista generica? Molto spesso ci si trova davvero indecisi in tema smartphone, tant’è che chi fa questo lavoro è in grado di semplificare qualsiasi dubbio fino a garantire all’utenza il miglior acquisto.

Leggi anche: I migliori smartphone top di gamma Aprile 2020

I MIGLIORI SMARTPHONE

Per quanto fino ad oggi le nostre guide abbiano visto protagoniste le fasce dai 200€ ai 500€ , seguite dai top di gamma, quest’oggi abbiamo deciso di raccogliere i migliori smartphone del mese. Entrati nel mese di Aprile saranno tantissimi i nuovi device che verranno presentati, ma se doveste cambiare oggi smartphone, quale sarebbe il migliore? In molti si chiedono a distanza di tempo quanto valga la pena l’acquisto di un device in commercio da mesi, altri invece si ritengono indecisi e destabilizzati dal prezzo; sono tante le domande, ma poche le risposte!

Ecco le nostre proposte:

OFFERTA AMAZON

489,89€
disponibile
2 new from 489,89€
2 used from 469,99€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
620,99€
637,27€
disponibile
2 new from 620,99€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
non disponibile
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
356,38€
679,00€
disponibile
1 used from 356,38€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
1.190,90€
disponibile
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
999,00€
disponibile
2 used from 341,00€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
263,25€
549,90€
disponibile
11 used from 263,25€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
324,28€
disponibile
1 used from 324,28€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
182,67€
244,99€
disponibile
4 used from 182,67€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
229,80€
disponibile
2 new from 229,80€
3 used from 159,20€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
229,99€
599,90€
disponibile
2 used from 229,99€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
367,00€
disponibile
3 used from 367,00€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
195,68€
360,00€
disponibile
3 used from 195,68€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
449,00€
disponibile
1 used from 449,00€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
486,33€
disponibile
6 new from 486,33€
3 used from 359,00€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
544,48€
disponibile
3 new from 544,48€
3 used from 411,81€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
799,99€
disponibile
6 new from 799,99€
1 used from 619,00€
as of 4 Settembre 2021 10:40
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 4 Settembre 2021 10:40

Perchè abbiamo scelto Amazon? Per quanto molti store abbiano disponibilità e bassi prezzi riguardanti questi smartphone, riteniamo che lo store in questione sia la scelta più ambita dall’utenza, non a caso è uno degli e-commerce più sicuri e garantiti online. Grazie ai suoi servizi potrete garantire anche di una spedizione sicura e veloce;

Di seguito vi rilasciato le caratteristiche riguardanti i device da noi indicati.

ONEPLUS 8 E 8 PRO ( Video)

Le prime differenze tra OnePlus 8 e 8 Pro sono dettate dal display: il modello base ha un pannello di dimensioni pari a 6.55 pollici, mentre la variante Pro da 6.78″.

DISPLAY

Entrambi i modelli sono caratterizzati da un pannello Fluid AMOLED con un refresh rate differente: OnePlus 8 da 90Hz e OnePlus 8 Pro da 120Hz.

Questa volta OnePlus ha deciso di abbandonare il ” pop-up” a favore del foro, tuttavia su entrambi i modelli è presente una selfie camera ( da 16 MP) integrata nella parte sinistra del display.

OnePlus 8 Pro infatti, vanta di un display con refresh rate a 120Hz ed un processore molto più potente; a bordo della nuova gamma vi è lo Snapdragon 865 SoC, accoppiato con LPDDR5 e UFS 3.0, tale configurazione garantirà una maggiore prestazione del sistema ed un consumo minimo di energia.

oneplus nuove colorazioni
Scheda tecnica OnePlus 8
  • Display Fluid AMOLED HDR10+ da 6.55″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) in 20:9, densità di 402 PPI, refresh rate a 90 Hz, protezione Gorilla Glass e Always-On;
  • dimensioni di 160.2 x 72.9 x 8 mm per 180 g;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 865;
  • GPU Qualcomm Adreno 650;
  • 8/12 GB di RAM LPDDR4X;
  • 128/256 GB di storage UFS 3.0 non espandibile;
  • tripla fotocamera posteriore da 48+16+2 MP f/1.75-2.2-2.4, primario Sony IMX586, OIS/EIS, grandangolare a 116°, macro, Slow-Motion 480 fps, autofocus PDAF e flash LED;
  • selfie camera Sony IMX471 da 16 MP f/2.0 con EIS;
  • speaker stereo con Dolby Atmos e Haptic Vibration Engine;
  • supporto dual SIM 4G e 5G, Wi-Fi 6 Dual Band, Bluetooth 5.1, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo, USB Type-C 3.1, NFC;
  • batteria da 4300 mAh con Warp Charge 30T a 30W;
  • sistema operativo Android 10 con OxygenOS 10.
oneplus nuove colorazioni
Scheda tecnica OnePlus 8 Pro
  • Display Fluid AMOLED HDR10+ da 6.78″ Quad HD+ (3168 x 1440 pixel) in 19.8:9, densità di 513 PPI, refresh rate a 120 Hz, protezione Gorilla Glass e Always-On;
  • dimensioni di 165.3 x 74.4 x 8.5 mm per 199 g;
  • colorazioni Onyx Black, Glacial Green e Ultramarine Blue;
  • certificazione IP68;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 865;
  • GPU Qualcomm Adreno 650;
  • 8/12 GB di RAM LPDDR5;
  • 128/256 GB di storage UFS 3.0 non espandibile;
  • tripla fotocamera posteriore da 48+48+8+5 MP f/1.78-2.2-2.4-2.4, primario Sony IMX689, OIS/EIS, grandangolare a 120°, teleobiettivo ibrido 3x, sensore cromatico, Slow-Motion 480 fps, autofocus laser e flash LED;
  • selfie camera Sony IMX471 da 16 MP f/2.0 con EIS;
  • speaker stereo con Dolby Atmos e Haptic Vibration Engine;
  • supporto dual SIM 4G e 5G, Wi-Fi 6 Dual Band, Bluetooth 5.1, GPS/A-GPS/GLONASS/BeiDou/Galileo, USB Type-C 3.1, NFC;
  • batteria da 4510 mAh con Warp Charge 30T a 30W, ricarica wireless 30W ed inversa;
  • sistema operativo Android 10 con OxygenOS 10.

IPHONE 11 ( Recensione)

iPhone 11

iPhone 11 è il diretto discendente di iPhone XR, e lo si vede anche dal tipo di design adottato da Apple. Le dimensioni, il peso e il design language sono infatti rimasti praticamente invariati. Il frontale dello smartphone resta dominato dall’ormai gigante notch, così come la costruzione generale rimane identica.

Il display di iPhone 11 è praticamente identico a quello del predecessore iPhone XR. Si tratta di un pannello IPS LCD (Liquid Retina) in risoluzione 828 x 1792 pixel, con una densità di 326 pixel per pollice, con supporto alla tecnologia Apple TrueTone per la calibrazione del colore in base alla luce ambientale.

Scheda tecnica
  • SoC: Apple A13 Bionic
  • CPU: Hexa-core (2×2.65 GHz Lightning + 4×1.8 GHz Thunder)
  • GPU: Proprietaria (quad-core)
  • RAM: 4 GB LPDDR4X
  • Storage interno: 64 / 128 / 256 GB
  • Display: 6.1″ IPS LCD (Liquid Retina) 828 x 1792 pixel – touch sensing 120 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP, f/1.8, 26mm (wide), 1/2.55″, 1.4µm, dual pixel PDAF, OIS
    • 12 MP, f/2.4, 13mm (ultrawide)
  • Fotocamera frontale:
    • 12 MP, f/2.2, 23mm (wide)
    • TOF 3D Camera
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac/ax dual band, Bluetooth 5.0 LE con A2DP, GPS con A-GPS + GLONASS + GALILEO + QZSS, NFC, USB 2.0 over Lightning
  • Sensori: Face ID (TOF 3D + emettitore IR), accelerometro, giroscopio, bussola, barometro
  • Batteria: 3110 mAh Fast Charging USB-PD 2.0 18 Watt + Qi Wireless Charging (non-fast)
  • Dimensioni: 150.9 x 75.7 x 8.3 mm
  • Peso: 194 g

La fotocamera di iPhone 11 si arricchisce, rispetto ad iPhone XR, di un secondo sensore da 12 MP dotato di lente grandangolare. Una fotocamera che, durante il nostro test, ci ha soddisfatto, ma non ci ha fatto gridare al miracolo.

Un prodotto sicuramente valido, che non va a stravolgere caratteristiche e design del validissimo iPhone XR, ma che porta miglioramenti su tutto il campo.

REDMI NOTE 9S ( Video)

Redmi Note 9S monta un display LCD da 6,70 pollici con una protezione Gorilla Glass 5 e inoltre dispone di un lettore d’impronte digitali posizionato lateralmente. A smuovere lo smartphone abbiamo il processore Snapdragon 720G accompagnato da una soluzione di 4 o 6 GB di RAM, seguita da uno storage interno pari a 64/128 GB.

redmi note 9s disponibile su Amazon

Per quanto riguarda la fotocamera, il medio gamma dispone di ben quattro sensori: 48 + 8 + 5 + 2 MP , essi sono ovviamente complessivi di grandangolo FOV 119°, Macro 2 cm,Night Mode, zoom digitale 10X, PDAF, Flash LED Single Tone;

La fotocamera frontale invece, è riposta nel foro frontale dello smartphone ed è da 16MP.

redmi note 9s disponibile su Amazon

La batteria è una 5020 mAh con ricarica rapida da 18W. Di seguito la scheda tecnica: 

Scheda tecnica
  • dimensioni di 165.5 x 76.68 x 8.8 mm per un peso di 209 grammi;
  • display LCD da 6.70″ Full HD+ (2400 x 1080 pixel) con foro e protezione Gorilla Glass 5;
  • lettore d’impronte digitali laterale;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 720G fino a 2.3 GHz;
  • GPU Adreno 618 a 750 MHz;
  • 4/6 GB di RAM LPDDR4X;
  • 64/128 GB di storage UFS 2.1 espandibile tramite microSD;
  • Quad Camera da 48 + 8 + 5 + 2 MP con apertura f/1.89-2.2, grandangolo FOV 119°, Macro 2 cm,Night Mode, zoom digitale 10X, PDAF, Flash LED Single Tone;
  • Selfie Camera da 16 MP (1.6μm, 4-in-1 Super Pixel);
  • supporto Dual SIM 4G LTE, WiFi Dual Band, 2×2 MIMO, Bluetooth 5.0, GPS/A-GPS/Glonass/Beidou/Galileo, mini-jack 3.5 mm, Smart PA;
  • batteria da 5020 mAh con ricarica rapida da 18W;
  • sistema operativo Android 10 sotto forma di interfaccia proprietaria MIUI 11.

SAMSUNG GALAXY S20 PLUS ( Recensione)

Galaxy S20+ è sicuramente uno dei migliori smartphone dell’inizio 2020. Un dispositivo davvero completo, che ha tutto quello che serve per offrire un’ottima esperienza d’uso quotidiana, che finalmente non presenta ingenti problemi di prestazioni e possiede un software che, seppur ricco, si comporta davvero molto bene.

Samsung Galaxy S20+ Copertina
Samsung Galaxy S20+ è il nuovo top di gamma di casa Samsung | Evosmart.it
Scheda tecnica
  • SoC: Samsung Exynos 990
  • CPU: octa-core (2 x 2.73 GHz Mongoose M5 + 2 x 2.50 GHz Cortex-A76 + 4 x 2.0 GHz Cortex-A55)
  • GPU: Mali-G77 MP11
  • RAM: 8/12 GB LPDDR5
  • Storage: 128 GB UFS 3.0 (espandibile con microSD fino a 512 GB)
  • Display: 6.7″ Dynamic AMOLED – QHD+ (1440 x 3200 pixel) – HDR10+ – 120 Hz @ FHD+
  • Fotocamera principale:
    • 12 MP f/1.8 26 mm 1/1.76″ 1.8 μm, Dual Pixel PDAF + OIS
    • 64 MP f/2.0 29 mm 1/1.72″ 0.8 μm, PDAF + OIS, tele zoom ottico 1.1x ibrido 3x
    • 12 MP f/2.2 13 mm 1.4 μm, ultra-wide
    • 0.3 MP TOF 3D f/1.0 (profondità + metadata)
  • Fotocamera frontale:
    • 10 MP f/2.2 26 mm 1/3.2″ 1.22 μm, Dual Pixel PDAF
  • Connettività: WiFi 802.11 ax dual-band, Bleutooth 5.0 LE, GPS con A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.2 Type-C
  • SAR: 1.08 W/kg (testa), 1.02 W/kg (corpo)
  • SAR EU: 1.09 W/kg (testa), 1.57 W/kg (corpo)
  • Sensori: impronta (ultrasonico, sotto display), accelerometro, giroscopio, prossimità, compasso, barometro, luminosità, ANT+
  • Batteria: 4500 mAh Fast charging 25 Watt, USB Power Delivery 3.0, Qi Fast Charging 15 Watt, Reverse Wireless Charging 9 Watt
  • Dimensioni: 161.9 x 73.7 x 7.8 mm
  • Peso: 186 g

Samsung Galaxy S20+ è dotato di un display Dynamic AMOLED da 6.7 pollici, in risoluzione QHD+. Si tratta di un ottimo display, come da tradizione Samsung, che quest’anno arriva con una importante novità. Si tratta, infatti, di un display in grado di funzionare ad un refresh rate di 120 Hz (sacrificando però la risoluzione, che scende a FHD+).

Samsung Galaxy S20+ (5G) è dotato di un processore Exynos 990. Un SoC di progettazione e produzione Samsung, che va ad equipaggiare le varianti asiatiche ed europee degli S20. Si tratta di un SoC sicuramente migliore rispetto al passato, ma che si porta dietro ancora qualche difettuccio (che andremo ad esaminare in seguito), ormai caratteristico dei semiconduttori di casa Samsung.

Il comparto fotografico di Galaxy S20+ è uno dei maggiori punti di forza di questo nuovo S20+. Si tratta di un modulo quad camera, con un sensore principale da 12 MP dalla qualità davvero notevole. Samsung non ha mai spinto troppo sui numeri della fotocamera sui propri smartphone top di gamma, e con ottime ragioni.

REALME X2 PRO ( Recensione)

Realme X2 Pro

Realme X2 Pro è stato, fin da subito, un prodotto di grande interesse: vuoi per il prezzo, vuoi per le caratteristiche tecniche da vero top di gamma, questo smartphone ha da subito fatto salire la voglia di provarlo a tutti gli appassionati del settore mobile.

Il display utilizzato su realme X2 Pro è una unità Super AMOLED da 6.5 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel), dotata di un refresh rate di ben 90 Hz.

Scheda tecnica realme X2 Pro
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Super AMOLED 6.5″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100%, HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 64 MP f/1.8, 26 mm, 1/1.7″, 0.8 µm, autofocus PDAF
    • 13 MP f/2.5, 52 mm tele, 1/3.4″, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 8 MP f/2.2, 16 mm, 1/3.2″, ultra-wide, 1.4 µm,  PDAF
    • 2 MP f/2.4, 1/5″, sensore di profondità, 1.75 µm
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO, NFC, USB 3.1 Type-C, jack 3.5 mm, radio FM
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 4000 mAh SuperVOOC Flash Charge 50 W
  • Dimensioni: 161 x 75.7 x 8.7 mm
  • Peso: 199 g

Sicuramente uno dei migliori flagship killer attualmente presenti sul mercatoDifficile decretare un vero e proprio vincitore in questa categoria, soprattutto a causa della presenza di moltissimi competitor, che riescono magari a fare meglio in altri campi, oppure peggio in altri ancora.

Uno smartphone che, in ogni caso, potrebbe rappresentare l’acquisto ideale per chi necessita di ottime prestazioni senza voler spendere troppo e che va a rappresentare la vera e propria alternativa a Xiaomi e OnePlus.

ONEPLUS 7T ( Recensione)

OnePlus 7T 1
OnePlus 7T

OnePlus ha scelto per questo OnePlus 7T dei materiali molto pregiati: il frame del dispositivo è realizzato in alluminio verniciato e cromato, con una cromatura applicata elettricamente che dovrebbe garantire un’alta resistenza ai graffi. Il vetro frontale a protezione del display è un Gorilla Glass 5, un vetro che dovrebbe garantire un’ottima resistenza agli urti ma che, purtroppo, si va un po’ a perdere in quella che è la resistenza ai graffi.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 855 Plus
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB LPDDR4X 2133 MHz
  • Storage: 128 / 256 (non-EU) GB UFS 3.0 non espandibili
  • Display: Fluid AMOLED 6.55″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) 20:9 con refresh rate variabile 90 Hz, DCI-P3 100% + HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.6, 26 mm, 1/2″, 0.8 µm, autofocus PDAF, OIS
    • 12 MP f/2.2, 51 mm tele, 1.0 µm, PDAF, zoom ottico 2x
    • 16 MP f/2.2, 17 mm ultra-wide, AF
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP f/2.0, 25 mm, 1/3.1″, 1.0 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, GPS Dual band A-GPS + GLONASS + BDS + GALILEO + SBAS, NFC, USB 3.1 Type-C
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, bussola, giroscopio, luminosità, prossimità
  • Batteria: 3800 mAh Warp Charge 30T (30 Watt)
  • Dimensioni: 160.9 x 74.4 x 8.1 mm
  • Peso: 190 g

Il display di OnePlus 7T ha alcuni punti in comune sia con il suo predecessore OnePlus 7 che con la variante premium OnePlus 7 Pro.

OnePlus 7T è sicuramente un ottimo devicevalido sotto tutti i punti di vista che, al prezzo al quale si può trovare attualmente, può essere considerato un vero e proprio best buy. La qualità è tanta, e l’esperienza di utilizzo è davvero unica, soprattutto grazie all’ottima dotazione software rappresentata dalla OxygenOS.

Si tratta, come al solito, del device Android più veloce sul mercato, un dispositivo che potrebbe di fatto essere uno dei migliori best buy della fascia top di gamma, con difetti assolutamente “sorvolabili”, soprattutto grazie al prezzo tutto sommato contenuto.

OPPO RENO 2 ( Recensione)

Non poteva mancare in questa ” classifica” Oppo Reno 2. Si tratta di un dispositivo medio-alto di gamma, che monta un SoC Qualcomm Snapdragon 730G ed un comparto fotografico davvero molto interessante e di tutto rispetto.

Oppo Reno 2 Back cover
La back cover di Oppo Reno 2 è davvero bellissima | Evosmart.it

Oppo Reno2 si presenta come una chiara evoluzione della prima versione di Oppo RenoNon ci sono stravolgimenti lato design, ma la cura generale della qualità costruttiva è davvero altissima.

Scheda tecnica Oppo Reno 2
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM730 (variante Snapdragon 730G)
  • CPU: octa-core (2×2.2 GHz Kryo 470 Gold & 6×1.8 GHz Kryo 470 Silver)
  • GPU: Adreno 618
  • RAM: 8 GB LPDDR4x
  • Storage interno: 128 / 256 GB espandibile con microSD fino a 256 GB (slot SIM + microSD ibrido)
  • Display: 6.5″ AMOLED in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel)
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP, f/1.7, 26mm (wide), 1/2.0″, 0.8µm, PDAF, OIS
    • 13MP, f/2.4, (telephoto), 1/3.4″, 1.0µm, PDAF
    • 8 MP, f/2.2, 13mm (ultrawide), 1/3.2″, 1.4µm
    • 2 MP B/W, f/2.4, 1/5″, 1.75µm
  • Fotocamera frontale:
    • 16 MP, f/2.0, 26mm (wide), 1/3.1″, 1.0µm motorizzata pop-up
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, A-GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, Radio FM, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: impronte (ottico, under display), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità
  • Batteria: 4000 mAh fast charging Super VOOC Flash Charge 3.0 20 Watt
  • Colorazioni: Luminous Black, Ocean Blue, Sunset Pink
  • Dimensioni: 160 x 74.3 x 9.5 mm
  • Peso: 189 g

Oppo ha dimostrato un vero e proprio interesse nel mercato dei cameraphone, e con questo Reno2, l’azienda ci ha riconfermato questo interesse. Il comparto fotografico, infatti, strizza l’occhio ai top di gamma attualmente in commercio, con un sensore principale da 48 MP, una fotocamera wide da 8 MP ed una fotocamera tele da 13 MP.

Oppo Reno 2
Oppo Reno 2, lo smartphone a “pinna di squalo”! | Evosmart.it

Oppo Reno 2 sarà disponibile ad un prezzo di 449 €, che lo pone in linea con altre offerte medio-alte di gamma di alcuni competitor, ma che lo avvicina pericolosamente al segmento dei top di gamma Android. Una scelta abbastanza azzardata, che potrebbe compromettere il numero delle vendite soprattutto in Europa.

SAMSUNG GALAXY S10 LITE ( Recensione)

Galaxy S10 Lite 7

Il display di Galaxy S10 Lite è sicuramente uno dei lati positivi dello smartphone. Come da tradizione, Samsung ha installato su questo Galaxy S10 Lite un display Super AMOLED da 6.7 pollici, in risoluzione Full HD+ (1080 x 2400 pixel), dotato di supporto allo standard HDR10+.

Samsung Galaxy S10 Lite è classificato, da Samsung, come un device medio-alto di gamma. In realtà la scheda tecnica è però quella di un vero e proprio top di gamma. S10 Lite è infatti dotato di un Qualcomm Snapdragon 855, chip flagship dello scorso anno 2019 che ancora oggi ha sicuramente da dire la sua.

Scheda tecnica Samsung Galaxy S10 Lite
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SM8150 (Snapdragon 855)
  • CPUocta-core (1 x 2.84 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPUAdreno 640
  • RAM6 o 8 GB LPDDR4x
  • Storage128 GB UFS 2.1 espandibili tramite microSD fino a 512 GB
  • DisplaySuper AMOLED 6.7″ Full HD+ (1080 x 2400 pixel) – HDR10+
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/2.0, 26 mm wide, 1/2.0″, 0.8µm, PDAF + OIS Super Steady (EIS assisted)
    • 12 MP f/2.2, 12 mm ultawide,
    • 5 MP f/2.4, 1/5.0″, 1.12µm, sensore macro dedicato
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP f/2.2, 25 mm wide, 1/2.8″, 0.8µm
  • Connettività: WiFi 802.11 ac dual-band, Bluetooth 5.0 LE con aptX HD e A2DP, GPS con supporto a GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: impronte (UD), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità, ANT+
  • Batteria: 4500 mAh Fast Charging 45 W
  • Dimensioni: 162.5 x 75.6 x 8.1 mm
  • Peso: 186 g

La qualità fotografica di Galaxy S10 Lite è davvero ottima. Il sensore da 48 MP di casa Samsung è ben sfruttato dal software, ed è in grado di farci portare a casa scatti di ottima qualità anche in condizioni di luce piuttosto difficili.

Samsung Galaxy S10 Lite è un prodotto davvero ottimo, forse il migliore finora realizzato da Samsung, ma che è davvero difficile da posizionare. Il denominativo Lite potrebbe, di fatto, far pensare a un dispositivo castrato, ma in realtà non è assolutamente così.

XIAOMI MI NOTE 10 ( Recensione)

Xiaomi Mi Note 10

Xiaomi Mi Note 10 è il nuovo smartphone medio-alto di gamma di Xiaomi che va a rilanciare la serie Mi Note, apparentemente interrotte dopo il rilascio di Mi Note 3, nell’ormai lontano 2017. Un prodotto che, al prezzo al quale si riesce a trovare attualmente, inizia ad avere un senso, soprattutto per chi ama scattare foto dal proprio smartphone.

Xiaomi ha adottato un design che si potrebbe definire la “copia spudorata” di Huawei P30 Pro. La disposizione delle camere, nella parte posteriore dello smartphone, è infatti praticamente identica a quella che possiamo trovare sullo smartphone del rivale cinese.

Il display di Mi Note 10 è una unità da 6.47 pollici in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel). Si tratta di un pannello AMOLED prodotto da Samsung, con ottime caratteristiche tecniche ed un’ottima resa generale. La fedeltà cromatica del pannello è, infatti, molto buona, nonostante il maggior contrasto restituito dal display AMOLED.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon SDM 730G
  • CPU: octa-core (2 x 2.2 GHz Kryo 470 Gold + 6 x 1.8 GHz Kryo 470 Silver)
  • GPU: Adreno 618
  • RAM: 6 GB LPDDR4X
  • Storage interno: 128 GB UFS 2.1 non espandibili
  • Display: 6.47″ AMOLED Full HD+ (1080 x 2340 pixel)
  • Fotocamera principale:
    • 108 MP f/1.7, 25 mm, 1/1.33″, 0.8 µm, Autofocus PDAF + laser, OIS
    • 12 MP f/2.0, 50 mm, tele, 1/2.55″, 1.4 µm, Dual Pixel PDAF + laser, zoom ottico 2x
    • 5 MP (upscaling a 8 MP) f/2.0, tele, 1.0 µm, Autofocus PDAF + laser, OIS, zoom ottico 5x
    • 20 MP f/2.2, ultra-wide, 1/2.8″, 1.0 µm, Autofocus Laser
    • 2 MP f/2.4, 1.5″, 1.75 µm, macro dedicata
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP f/2.0, 26 mm, 0.8 µm
  • Connettività: WiFi 802.11 ac dual-band, Bluetooth 5.0 LE + A2DP + aptX HD, jack 3.5 mm, GPS A-GPS + GLONASS + GALILEO + BDS, NFC, porta infrarossi, USB 2.0 Type-C, radio FM
  • Sensori: impronte (ottico UD), accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 5260 mAh con Fast charging 30 Watt USB Power Delivery
  • Dimensioni: 157.8 x 74.2 x 9.7 mm
  • Peso: 208 g

Xiaomi Mi Note 10, nonostante le specifiche da medio-alto di gammasi comporta davvero molto bene. Lo smartphone risulta essere sempre veloce e sempre pronto ad eseguire ogni tipo di operazione, complice anche la presenza di uno Snapdragon 730G.

La camera principale è rappresentata da un modulo da ben 108 MP, coadiuvato da una lente con apertura focale di f/1.7 ed una lunghezza focale di 25 mm. Si tratta, sostanzialmente, di una lente wide dedicata alla cattura di fotografie panoramiche e fotografie classiche.

Xiaomi Mi Note 10

La camera principale è poi accompagnata da quattro altre camere, che si occupano di svolgere funzioni completamente diverse: una camera da 12 MP f/2.0 50 mm con zoom ottico 2x, una camera da 5 MP (upscalati a 8 MP) f/2.0 con zoom ottico 5x, una camera 20 MP f/2.2 ultra-wide ed, infine, una camera 2 MP f/2.4 dedicata alle fotografie macro.

Xiaomi Mi Note 10 è sicuramente un ottimo prodotto. Un prodotto che possiede sicuramente qualche piccola criticità, che può però facilmente essere risolta grazie al rilascio di un aggiornamento software risolutivo.

HUAWEI P30 PRO ( Video)

IFA 2019 | Due nuovi colori per il P30 Pro
IFA 2019 | Due nuovi colori per il P30 Pro | Evosmart.it

P30 Pro è dotato di ben 4 fotocamere, tra queste il terzo sensore risulta essere quadrato, quest’ultimo non è altro che un teleobiettivo. L’ azienda ha introdotto un periscopio che permette di avere uno zoom in 10x, questa tecnologia promette nessuna perdita del dettaglio. Il quarto sensore è un ToF, già visto su Honor View 20, utilizzato per le funzionalità in AR.

Le dimensioni del display sono ampie, si tratta di un 6.47 pollici in Full HD+ con risoluzione 2340 x 1080 pixel. La variante Pro è dotata di una curvatura detta Dual Edge, già presente su Mate 20 Pro. Lo sblocco delle impronte digitali è rimasto integrato sotto il display, vi è anche il supporto al riconoscimento facciale posto sotto il notch a goccia.

Per quanto riguarda l’Hardware, P30 Pro supporta il Kirin 980, realizzato a 7nm ed il chipset ha una CPU octa-Cortex. La memoria del P30 Pro arriva fino a 512 GB. Le versioni disponibili sono nella variante da 8/ 128/256/512 GB.

Scheda tecnica Huawei P30 Pro
  • Schermo: 6,47” OLED full HD+ (1.080 x 2.340 pixel, 19,5:9, 398 ppi)
  • CPU: Kirin 980 con GPU Mali-G76MP10
  • RAM: 8 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 128 / 256 GB espandibile (con nanoSD fino a 256 GB)
  • Fotocamera posteriore: 40 megapixel, f/1.6 con OIS + grandangolo da 20 megapixel, f/2.2 + teleobiettivo da 8 megapixel, f/3.4, zoom ibrido 10x + ToF camera
  • Fotocamera frontale: 32 megapixel, f/2.0 con supporto HDR+
  • Connettività: hybrid dual SIM (nano + nano / nanoSD), LTE Cat.21, Wi-Fi 802.11 ac (2,4/5GHz), Bluetooth 5, GPS, NFC, USB Type-C 3.1 Gen1
  • Batteria: 4.200 mAh con fast charging a 40W e ricarica wireless (e inversa)
  • Dimensioni: 158 x 73 x 8,41 mm
  • Peso: 192 grammi
  • OS: Android 9.0 Pie con EMUI 9.1

SONY XPERIA 5 ( Video)

Scheda tecnica
  • Display OLED da 6.1″ Full HD+ (2520 x 1080 pixel), densità di 449 PPI, protezione Gorilla Glass 6, CinemaWide in 21:9 ed HDR;
  • dimensioni di 158 x 68 x 8.2 mm per 164 g;
  • certificazione IP65/68;
  • processore octa-core Qualcomm Snapdragon 855;
  • GPU Qualcomm Adreno 640;
  • 6 GB di RAM LPDDR4X;
  • 128 GB di storage espandibile via microSD fino a 512 GB;
  • lettore d’impronte nel display;
  • tripla fotocamera posteriore da 12+12+12 mega-pixel con apertura f/1.6-2.4-2.4, stabilizzazione Dual OIS, grandangolare, teleobiettivo 2X, autofocus Dual Pixel e flash LED;
  • fotocamera frontale da 8 mega-pixel con apertura f/2.0;
  • supporto dual SIM 4G, Wi-Fi ac Dual Band, Bluetooth 5.0, GPS/A-GPS/GLONASS, NFC, USB Type-C;
  • batteria da 3140 mAh con ricarica adattiva;
  • sistema operativo Android 9 Pie.

MOTOROLA ONE ZOOM ( Video)

motorola one zoom 1

il nuovo smartphone di Motorola è dotato di un display 6.4″ OLED 19:9 in risoluzione Full HD+ (2340 x 1080 pixel). Lo smartphone è mosso da un Qualcomm Snapdragon 675, accompagnato da 4 GB di RAM e 128 GB di memoria interna, espandibile con scheda microSD.

Motorola adotta, su questo nuovo One Zoom, il sensore di impronta digitale sotto al display, visto già su altri device in questa fascia di prezzo. È presente anche il classico sblocco facciale di Motorola che funziona comunque bene, nonostante la mancanza di una scansione tridimensionale.

Leggi anche: IFA 2019 | Motorola presenta Motorola One Zoom

Il comparto fotografico è rappresentato da una camera principale da 48 MP f/1.7, dotata di autofocus PDAF e OIS. La camera principale è affiancata da una lente grandandolare da 16 MP con un angolo di 117° e da un’altra lente tele 8 MP con zoom ottico di 3x, dotata di stabilizzazione OIS. Il quarto sensore fotografico, da 5 MP di risoluzione, viene utilizzato come sensore di profondità.

La fotocamera frontale, invece, è una unità da 25 MP f/2.0 con tecnologia quad pixel (6.25 MP), con feature “screen flashlight”, per illuminare le scene notturne. L’altoparlante di sistema, invece, rimane mono. Lo smartphone è dotato di jack da 3.5 mm ed è completo nel comparto della connettività.

GALAXY M21

galaxy m21

Lo smartphone è mosso dal processore octa-core Exynos 9611 con 4GB di RAM e uno storage interno da 64GB. La fotocamera è dotata di ben 3 sensori, quali 48 + 8 + 5 MP con grandangolare e flash LED.

La batteria promette bene ed è di ben 6000 mAh con ricarica rapida da 15W.

Non manca anche in questo caso lo sblocco tramite impronte digitali ed il Face Unlock. Di seguito vi rilasciamo la scheda tecnica. 

Scheda tecnica
  • Display Samsung AMOLED InfinityU da 6.4″ Full HD+ (2340 x 1080 pixel) con rapporto in 19.5:9 e protezione Gorilla Glass 3;
  • dimensioni di 159 x 75.1 x 8.9 mm per 188 g;
  • processore octa-core Exynos 9611;
  • GPU ARM Mali-G72 MP3;
  • 4 GB di RAM LPDDR4X;
  • 64 GB di storage espandibile tramite microSD;
  • lettore d’impronte digitali posteriore e Face Unlock;
  • tripla fotocamera posteriore da 48 + 8 + 5 MP f/2.0-2.2-2.2, grandangolare FOV 123°, autofocus PDAF e flash LED;
  • selfie camera da 20 MP f/2.0;
  • supporto 4G, Wi-Fi, Bluetooth 5.0, GPS, NFC, Dolby Atmos;
  • batteria da 6000 mAh con ricarica rapida da 15W;
  • sistema operativo Android 10 con interfaccia One UI 2.0.

GALAXY M31

Galaxy M31 è ora preordinabile all’interno del sito ufficiale Samsung ad un prezzo di 279€ nella variante da 64GB. Il preordine sarà disponibile fino al 13 di Maggio, data in cui sarà reso disponibile in tutto il mercato italiano.

Si tratta di un device con un display dalle dimensioni pari a 6.4 pollici ed un pannello super AMOLED (Full HD+) ; inoltre, è caratterizzato da un notch a goccia frontale che va a nascondere una selfie-camera da 32MP.

Per quanto il suo prezzo sia equivalente a 279€, il Galaxy M31 è in grado di soddisfare appieno le richieste di molti utenti; lo smartphone è dotato di quattro fotocamere posteriori: a bordo vi è un sensore principale è da 64 MP, un secondario ( grandangolare) da 8MP ed altri due (per profondità e Macro) da 5MP.

Tra le tante caratteristiche anche l’autonomia dovrebbe essere in grado di garantire una durata ottima del dispositivo, tant’è che ci troviamo di fronte ad una 6.000 mAh con ricarica a 15 W. È presente il jack per le cuffie e Android 10 a bordo; 

Di seguito la scheda tecnica:

Scheda tecnica Galaxy M31
  • Schermo: 6,4″ Super AMOLED Full HD+ (2.340 x 1.080 pixel, 19,5:9) Infinity-U
  • CPU: Samsung Exynos 9611 octa-core
  • GPU: Mali-G72MP3
  • RAM: 6 GB LPDDR4x
  • Memoria interna: 64/128 GB UFS 2.1 espandibile con microSD fino a 512 GB
  • Fotocamere posteriori:
    • Principale: 64 MP f/1.8 Samsung GW1
    • Grandangolare: 8 MP f/2.2, 123°
    • Profondità: 5 MP f/2.2
    • Macro: 5 MP f/2.4
  • Fotocamera frontale: Sony IM616 32 MP f/2.0
  • Connettività: Dual 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz + 5GHz), Bluetooth 5, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria: 6.000 mAh con ricarica a 15 W
  • Altro: jack per le cuffie, radio FM, Dolby Atmos
  • Sistema operativo: Android 10 con One UI 2.0

HONOR 20 PRO

Honor 20 Pro
Scheda tecnica Honor 20 Pro
  • SoC: Huawei HiSilicon Kirin 980
  • CPU: octa-core (2×2.6 GHz Cortex-A76 & 2×1.92 GHz Cortex-A76 & 4×1.8 GHz Cortex-A55)
  • GPU: Mali-G76 MP10
  • RAM: 8 GB
  • Storage: 256 GB non espandibile
  • Display: 6.26″ IPS LCD Full HD+ (1080 x 2340 pixel)
  • Fotocamera principale:
    • 48 MP f/1.4 autofocus PDAF + laser con stabilizzazione OIS + EIS + AIS
    • 16 MP f/2.2 117° super wide
    • 8 MP f/2.4 tele zoom 3x lossless con OIS e autofocus PDAF + laser
    • 2 MP f/2.4 macro
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP f/2.0 AI 3D Portrait Lighting
  • Connettività: WiFi 802.11 a/b/g/n/ac dual band MIMO, Bluetooth 5.0 LE, USB 2.0 Type-C 1.0, A-GPS con supporto a GLONASS + BDS + GALILEO + QZSS
  • Sensori: prossimità, bussola, luminosità, giroscopio, accelerometro, impronte (laterale, tasto accensione)
  • Batteria: 4000 mAh fast charging Honor SuperCharge 22.5 W
  • Dimensioni: 154.60 x 73.97 x 8.44 mm
  • Peso: 182 g

MOTOROLA G8 POWER

 

  • Sistema di quattro fotocamere con intelligenza artificiale: cattura soggetti distanti, panorami ultra-grandangolari, dettagli ravvicinati e molto altro, grazie al sistema di quattro fotocamere
  • Speaker Dual Stereo Dolby: goditi un audio nitido e potente con gli Speaker Dual Stereo Dolby
  • Display Max Vision: dai vita a giochi e film sull’ampio display Full HD+ da 6.4″
  • Processore veloce ed efficiente: il tuo smartphone risponde immediatamente a ogni tocco grazie al processore octa-core Qualcomm Snapdragon 665 e ai 4 GB di RAM
  • Design idrorepellente: schizzi di liquidi o sudore non impediscono l’utilizzo adatto dello smartphone

HUAWEI P40 E P40 PRO

Huawei P40 e P40 Pro condividono la stessa base hardware, ovvero il Kirin 990. Il colosso cinese già prima di diventare uno dei principali attori nel mercato degli smartphone è un’azienda leader nel campo delle infrastrutture di telecomunicazione. A dimostrarlo è l’attenzione riposta nella realizzazione del modem 5G integrato direttamente all’interno del chipset, in grado di supportare le reti Stand Alone (senza necessità di doversi agganciare prima ad una cella 4G) sia tramite le Sub-6 che sfruttando le più efficienti mmWave.

Huawei P40 Pro - scheda tecnica
  • SoC: Kirin 990 5G OctaCore
  • CPU: (2x Cortex-A76 2.86 Ghz, 2x Cortex-A76 2.36 Ghz, 4x Cortex A55 1.95 Ghz)
  • RAM: 8 GB
  • Storage: 256 GB, espandibili tramite Nano Memory Card 2
  • Display: 6.58″ OLED, 2640 x 1200 pixel con refresh rate fino a 90 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 50 MP f/1.9, filtro RYYB, OIS
    • 40 MP, ottica video e ultra grandangolare, OIS
    • 12 MP Super Sensing Telephoto zoom 5X con apertura f/3.4 con OIS, filtro RYYB
    • sensore ToF 3D
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP con apertura f/2.2 con autofocus
    • sensore per la profondità di campo
    • sensore IR per sblocco facciale e Gesture
  • Connettività: GSM, HSPA, LTE, 5G, Bluetooth 5.1, WiFi 6 Plus, NFC, GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS, USB Type-C, Dual-Sim (2 nano-SIM), supporto e-SIM, Nano Memory 2
  • Impermeabilità: Certificazione IP68
  • Sensori: lettore di impronte, sensore di prossimità, sensore di luminosità, bussola, accelerometro
  • Batteria: 4200 mAh con supporto SuperCharge fino 40 Watt, supporto alla ricarica Wireless SuperCharge fino 40 Watt
  • Sistema Operativo: EMUI 10.1 basata su Android 10 AOSP (senza i servizi Google)
  • Dimensioni: 158.2 x 72.6 x 8.95 mm
  • Peso: 203 grammi

Huawei P40 - scheda tecnica
  • SoC: Kirin 990 5G OctaCore
  • CPU: (2x Cortex-A76 2.86 Ghz, 2x Cortex-A76 2.36 Ghz, 4x Cortex A55 1.95 Ghz)
  • RAM: 8 GB
  • Storage: 128 GB, espandibili tramite Nano Memory Card 2
  • Display: 6.1″ OLED, 2340 x 1080 pixel
  • Fotocamera principale:
    • 50 MP f/1.9, filtro RYYB
    • 16 MP, ottica ultra grandangolare
    • 8 MP, ottica telescopica zoom 3X con OIS
  • Fotocamera frontale:
    • 32 MP con apertura f/2.2
    • sensore per la profondità di campo
  • Connettività: GSM, HSPA, LTE, 5G, Bluetooth 5.1, WiFi 6 Plus, NFC, GPS, AGPS, Glonass, Galileo, QZSS, USB Type-C, Dual-Sim (2 nano-SIM), supporto e-SIM, Nano Memory
  • Impermeabilità: Certificazione IP53
  • Sensori: lettore di impronte, sensore di prossimità, sensore di luminosità, bussola, accelerometro
  • Batteria: 3800 mAh con supporto alla ricarica rapida fino 22,5 Watt
  • Sistema Operativo: EMUI 10.1 basata su Android 10 AOSP (senza i servizi Google)
  • Dimensioni: 148.9 x 71.06 x 8.5 mm
  • Peso: 175 grammi

Non da meno le memorie integrate. Per tutta la serie P40 si parte da almeno 8 GB di RAM e 128 GB di memoria interna con la possibilità di espanderla tramite le Nano Memory Card. La variante Pro infine vanta un batteria da 4200 mAh con suporto alla Super Charge da 40W ed alla ricarica wireless rapida fino addirittura a 40W.

Entrambi gli smartphone presentano dei panneli con tecnologia OLED e caratterizzati dalla presenza di un importante foro a “pillola”. Cambiano dimensioni e risoluzione, leggermente più importanti sulla variante Pro che rispetto alla versione “liscia” di P40 vanta anche la presenza di un bordo curvo ed il supporto allo sblocco tramite riconoscimento facciale tramite sensore IR. Invece la fotocamera selfie principale invece è per entrambi una 32 MP.

XIAOMI MI 10 (VIDEO)

Xiaomi Mi 10 rappresenta l’ultima offerta top di gamma della casa cinese. Uno smartphone dalle specifiche tecniche davvero interessanti ed importanti, che paga però lo scotto di un software ancora non perfettamente ottimizzato.

Leggi anche: Xiaomi Mi 10 e Mi 10 Pro arrivano su Amazon!

Xiaomi Mi 10 display | Evosmart.it

Il display di Xiaomi Mi 10 è costituito da un pannello Super AMOLED da 6.67 pollici, in risoluzione Full HD+ (1080 x 2340 pixel). Si tratta di un pannello di ottima qualità, dotato delle certificazioni DCI-P3 e HDR10+, che lo rendono ideale per la consumazione di contenuti digitali ad alta definizione in mobilità.

Anche Xiaomi, quest’anno, sale sul carro dei display ad alto refresh rate, proponendoci un pannello da 90 Hz, dotato di un sistema di touch sensing a 180 Hz, che ci promette prestazioni ed esperienza d’uso notevolmente migliorate rispetto ad un classico pannello a 60 Hz.

Scheda tecnica
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 865
  • CPU: (1×2.84 GHz Kryo 585 + 3×2.42 GHz Kryo 585 + 4×1.80 GHz Kryo 585)
  • GPU: Adreno 650
  • RAM: 8 / 12 GB LPDDR5
  • Storage: 128 / 256 GB UFS3.0 non espandibili
  • Display: 6.67″ Super AMOLED Full HD+, DCI-P3, HDR10+, 90 Hz
  • Fotocamera principale:
    • 108 MP, f/1.7, (wide), 1/1.33″, 0.8µm, PDAF, OIS
    • 13 MP, f/2.4, 12mm (ultrawide)
    • 2 MP, f/2.4, (macro)
    • 2 MP, f/2.4, (profondità)
  • Fotocamera frontale:
    • 20 MP, f/2.0, (wide), 1/3″, 0.9µm
  • Connettività: WiFi 802.11 ax dual band, Bluetooth 5.1 con supporto A2DP + aptX HD + aptX Adaptive, GPS Dual-band GLONASS + BDS + GALILEO + QZSS, NFC, porta infrarossi, USB 2.0 Type-C
  • Sensori: fingerprint (sotto display, ottico), accelerometro, giroscopio, prossimità, bussola, barometro
  • Batteria: 4780 mAh con Fast Charging a 30 Watt Power Delivery 3.0 – Wireless Fast Charging 30 Watt e Reverse Wireless Charging a 5 Watt
  • Dimensioni: 162.6 x 74.8 x 9 mm
  • Peso: 208 g

Xiaomi Mi 10 è dotato di un modulo fotocamera composto da 4 fotocamere totali: abbiamo un sensore principale wide da 108 MP f/1.7, un sensore con lente ultrawide da 13 MP f/2.4, un sensore con lente macro da 2 MP f/2.4 ed un sensore di profondità, anch’esso da 2 MP f/2.4.

Xiaomi Mi 10 è sicuramente uno smartphone interessante, che va tenuto d’occhio, soprattutto per quanto riguarda l’esperienza software, che rappresenta ad oggi l’unico vero collo di bottiglia di uno smartphone dalla dotazione hardware semplicemente mostruosa.

 

1 commento

I migliori smartphone top di gamma Maggio 2020- Evosmart.it 27 Maggio 2020 at 10:01

[…] Leggi anche: I migliori smartphone da comprare a Maggio su Amazon […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!