Huwaei: un nuovo stabilimento per il 5G in Europa
Android Curiosità Novità

Huwaei: un nuovo stabilimento per il 5G in Europa

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nonostante l’aperta ostilità da parte degli Stati Uniti, Huawei non si scoraggia e riprende la propria corsa verso l’espansione delle sue infrastrutture 5G; per farlo è necessario ampliare la rete produttiva. Stando alle dichiarazioni del presidente del colosso cinese, sarebbe tutto pronto per l’apertura di uno stabilimento produttivo in Francia, il primo in assoluto in Europa per Huawei.

Leggi anche: Huawei ufficializza il suo P40 Lite in Europa: ecco le caratteristiche e il prezzo

HUAWEI PROCEDE VERSO L’ESPANSIONE DELLE RETI 5G, PRONTO ALL’APERTURA IL PRIMO STABILIMENTO EUROPEO

Huwaei: un nuovo stabilimento per il 5G in Europa
Huawei inarrestabile: l’azienda è leader nelle infrastrutture 5G | Evosmart.it

Liang Hua, attuale presidente di Huawei Technologies, ha affermato che la compagnia investirà ben 200 milioni di Euro nella prima fase di avviamento dell’impianto produttivo. Il nuovo stabilimento secondo le previsioni creerà ben 500 nuovi posti di lavoro. Al momento attuale le reti 5G sono un traguardo importante per l’avanzamento tecnologico dei singoli paesi e ciò sta dando vita ad una nuova corsa verso l’implementazione di nuove tecnologie.

Huawei, che dalla sua ha rispedito al mittente tutte le accuse che la vedono coinvolta nello sfruttare le proprie infrastrutture a fini di spionaggio, è tra le aziende leader nel settore delle telecomunicazioni, soprattutto nel settore delle reti 5G. Nonostante questo, proprio a causa dei recenti contrasti politici, sono sorte non poche difficoltà nel mercato occidentale, soprattutto negli Stati Uniti e in alcuni paesi europei. Ma Huawei, tramite le parole di Liang Hua, sì è dimostrata tutt’altro che scoraggiata:

“Questo stabilimento rifornirà l’intero mercato Europeo, non solamente la Francia. Le attività del nostro gruppo sono presenti in tutto il mondo e per questo abbiamo bisogno impronta produttiva di tipo globale.”

Quindi Huawei non punta solamente a consolidare e ampliare la sua posizione nel mercato Europeo. Affermando di essere presente a livello globale, l’azienda conferma la propria ambizione di espandere le sue infrastrutture 5G in tutto il globo. Queste nuove reti inoltre collegheranno tra loro una vastissima quantità di dispositivi IoT, applicativi per la smart home e smartphone, tutti mercati in cui Huawei è già presente.

Via: Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più