NovitàSocial & Community

Facebook Messenger: Meta migliora la privacy delle chat

Messenger privacy

L’annuncio è stato condiviso attraverso un comunicato ufficiale: Meta ha deciso ( finalmente) di migliorare la privacy delle chat di Messenger avviando i test per la crittografia end-to-end. Una funzionalità che si diffonderà globalmente di default  del 2023.

Messenger crittografia end-to-end
Messenger crittografia end-to-end

Leggi anche:

La privacy di Messenger

“Le persone vogliono essere sicure che le loro conversazioni online con amici e familiari siano private e sicure. Stiamo lavorando duramente per proteggere i tuoi messaggi personali e le chiamate con la crittografia end-to-end per impostazione predefinita su Messenger e Instagram. Oggi annunciamo i nostri piani per testare una nuova funzionalità di archiviazione sicura per i backup delle tue chat crittografate end-to-end su Messenger e più aggiornamenti e test per offrire la migliore esperienza su Messenger e Instagram”- così inizia il lungo comunicato di Meta per introdurre le novità sulla privacy di Messenger. 

Messenger crittografia end-to-end
Messenger crittografia end-to-end

La nuova crittografia end-to-end potrà essere attivata di default globalmente solamente nel corso del prossimo anno, quindi nel 2023.  La buona notizia è che i test inizieranno questa settimana con un numero limitato di utenti: “Se fai parte del gruppo di prova, alcune delle tue chat più frequenti potrebbero essere automaticamente crittografate end-to-end, il che significa che non dovrai attivare la funzione. Avrai comunque accesso alla cronologia dei messaggi, ma tutti i nuovi messaggi o le chiamate con quella persona saranno crittografati end-to-end. Puoi comunque segnalarci messaggi se ritieni che violino le nostre norme e noi li esamineremo e adotteremo le misure necessarie”, sottolinea Meta.

Messenger privacy
Messenger privacy

Inoltre, per proteggere al meglio le chat su Messenger, Facebook ha anche intenzione di introdurre la funzionalità “archiviazione sicura” che avrà il compito di crittografare i backup cloud della cronologia chat degli utenti su Messenger. Tra le novità in fase di test ci sono anche la sincronizzazione dei messaggi eliminati su tutti i dispositivi, il blocco dell’invio dei messaggi e la crittografia ai messaggi vocali inviati tramite i nuovi occhiali Ray-Ban Stories.

Fonte: Meta

Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più