Computex 2019 | Avvistato Ryzen 5 3400G allo stand Colorful
Componenti PC Novità PC e Mac

Computex 2019 | Avvistato Ryzen 5 3400G allo stand Colorful

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Ufficialmente AMD ha presentato a questo Computex 2019 di Taipei solo parte della sua nuova gamma di Ryzen 3000. In particolare la fascia alta.

Ma ovviamente ci aspettiamo a breve di vedere presentata l’intera line-up 2019. E questo momento potrebbe essere più vicino che mai, dato che i ragazzi di Tom’s HW USA hanno trovato una build basata su Ryzen 5 3400G presso lo stand di Colorful, azienda cinese che stava mostrando proprio una scheda madre AM4 con chipset X570 per la fascia alta.

Computex 2019 | Avvistato Ryzen 5 3400G allo stand Colorful
Computex 2019 | Avvistato Ryzen 5 3400G allo stand Colorful | Evosmart.it

Ma malgrado quello che ci si sarebbe aspettati di trovare, si sono imbattuti in una CPU non ancora presentata, e questo fa presagire che nonostante non ci sia ancora una data di presentazione fissata, anche questi prodotti di fascia media e bassa sono già disponibili agli OEM come pre-produzione o unità di test. Quindi manca poco.

Intanto vediamo i test svolti sul processore

Eh si.. perché i ragazzacci di Tom’s non si sono limitati ad osservare il 3400G, ma hanno anche provato a fare qualche benchmark fino a che non sono stati bloccati dagli standisti di Colorful.

Leggi anche: Apple annuncia il nuovo Mac Pro al WWDC19

prima però una precisazione di carattere informativo. Tutti i processori con grafica integrata AMD non appartengono alla terza generazione di Ryzen come direbbe la nomenclatura. Ma alla seconda. Esattamente come lo scorso anno il 2200G e il 2400G appartenevano alla prima generazione. Quindi questo 3400G fa parte della famiglia Picasso e non Matisse (nome dell’architettura data ai processori solo CPU con Zen 2), con un processo produttivo a 12 nm e non 7 nm. E l’architettura alla base è la stessa Zen+ che ha caratterizzato i processori senza la grafica Vega dello scorso anno. Anche se, come lo scorso anno, questa famiglia di processori vanterà parte delle nuove funzioni disponibili con i nuovi chipset B550 (nome da confermare) e X570.

Excursus a parte, ecco i test svolti. Il Ryzen 5 3400G, dotato di 4 core fisici e 8 thread, operanti a 3.8 GHz fino a 4.2 Ghz in turbo boost, coadiuvato da memorie DDR4 da soli 2400 MHz ha raggiunto il punteggio di 162 in single core e 712 in multi core su Cinebanch R15. Confrontando i valori con quelli di un 2400G abbiamo, 154 punti in single core e 820 in multi core. Però c’è da vedere la diversa velocità di memorie RAM utilizzate, e soprattutto bisognerebbe sapere se la CPU utilizzata è un prodotto non ancora rifinito al 100%, e ancora più importante, se il BIOS in uso fosse già ottimizzato per questo prodotto. Il che lo dubitiamo. Quindi ci riserviamo di provarli in futuro, appena usciranno.

Qui sotto vi lasciamo altri test svolti.

Via

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più