Film Novità

Biancaneve e il caso del “bacio non consensuale”

Non si parla di altro. Dalla giornata di ieri gira una sola voce: “Il bacio tra Biancaneve e il principe non è consensuale”. Non potevo non parlarne.

Biancaneve e il caso del “bacio non consensuale”|Evosmart.it

Scopriamo insieme cosa si cela dietro questa notizia.

Biancaneve e il bacio

Cosa è accaduto? La notizia si basa sulla decisione dell’azienda Disney di cambiare la scena del bacio (del vero amore) che il principe dà a Biancaneve per risvegliarla. Noi tutti sappiamo che quel bacio rappresenta il “bacio del vero amore”, un gesto di natura sensibile e non certamente da condannare.

Leggi anche: Fate: The Winx Saga avrà una seconda stagione

Quel bacio, secondo quanto riportato da alcune testate, non sarebbe consensuale. Da qui, il mondo. In questi giorni sono volate molte accuse tra cui quelle (di sicuro) di indignazione, di censura e di tanto altro. Ma c’è una verità che deve essere portata alla luce in modo semplice e pacato.

La verità sul bacio censurato

Il tutto è partito dal Disneyland della California. Dopo il periodo di lockdown, il parco riapre con le sue attrazioni compresa quella di Biancaneve che è stata completamente rinnovata. Tra le varie scene che sono state riprodotte, c’è anche quella in cui la strega cade e precipita da una rupe.

Potrebbe interessarti anche: DisneyPlus censura alcuni cartoni: ecco quali

Secondo la rivista San Francisco Gate, che ha pubblicato un articolo a riguardo, la scena viene descritta come troppo cruenta (probabilmente) per essere mostrata ai bambini. Questi atteggiamenti potrebbero urtare i piccoli? A parte questo, nella parte finale dell’articolo, si fa riferimento alla famosa scena del bacio. Nel paragrafo si leggono le perplessità delle due giornaliste ed entrambe si chiedono se realmente un bacio rubato possa essere simbolo di “vero amore”. L’articolo si conclude con la proposta di un ipotetico nuovo finale che possa mantenere davvero il tema del vero amore.

Precisazioni

Come avete ben notato, la situazione è leggermente diversa. Non si parla di un bacio censurato a causa di qualche “violenza” ma il “non consensuale” riporterebbe semplicemente al principio di un bacio rubato che non rappresenterebbe il vero amore.

Potrebbe interessarti: Elite 4: abbiamo una data d’uscita e il “trailer” ufficiale

Detto ciò, non è una novità che la Disney decide di modificare o cancellare alcuni suoi vecchi cartoni (come gli Aristogatti, Peter Pan o Dumbo). Ma la domanda che possiamo farci è:” Ci sarà mai un limite al politically correct o verrà inserito tutto in una baraonda di situazioni senza stare attenti realmente al rispetto, all’indignazione e alla protezione?”.

Via: Tecnoandroid.it

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più