Curiosità Novità

Apple: il chip del sensore Face ID sarà più piccolo sui prossimi iPhone e iPad

Apple vorrebbe utilizzare un chip Face ID molto più piccolo su iPhone e iPad dalla fine di quest’anno in poi.

Apple: il chip del sensore Face ID sarà più piccolo sui prossimi iPhone e iPad|Evosmart.it

Scopriamo i dettagli.

Apple e il chip Face ID

Secondo quanto riportato da alcune fonti, l’azienda starebbe pensando di ridurre le dimensioni del chip Face ID. In questo modo ci sarà la possibilità di tagliare i costi di produzione  poiché sarà possibile produrre più chip su un wafer. Il chip VCSEL riprogettato potrebbe consentire ad Apple di integrare nuove funzioni  ma non ci sono ancora notizie ufficiali trapelate.

Leggi anche: Apple: in arrivo una console ibrida come Nintendo Switch?

La modifica potrebbe liberare anche lo spazio interno.

Dove verrà installato il nuovo chip

Il chip Face ID più piccolo verrà utilizzato ed inserito all’interno dei nuovi dispositivi iPad e iPhone dalla fine del 2021 in poi. A presentare il nuovo chip saranno probabilmente l’iPhone 13 e l’iPhone 13 Pro nonché la prossima generazione di modelli di iPad Pro.

Potrebbe interessarti anche: Apple AirTag hackerato: potrebbero esserci attacchi di phishing

Secondo le stesse fonti, la tacca sui modelli iPhone 13 avrà una dimensione più piccola grazie ad un nuovo modulo di telecamera che verrà totalmente riprogettata.

Queste sono solo delle indiscrezioni riportate che potrebbero non essere sicure. Ricordiamo che l’iPhone 13 dovrebbe debuttare in autunno e la presentazione nel mese di settembre. Dobbiamo attendere per scoprire se ci sarà davvero un nuovo chip Face ID più piccolo.

Fonte: Macrumors.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più