AMD Threadripper serie 2000 - Le specifiche tecniche
Novità

AMD Threadripper serie 2000 – Le specifiche tecniche

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

A poco a poco AMD sta presentando e immettendo sul mercato le nuove soluzioni delle serie Ryzen 2000 baste su architettura Zen+ e processo produttivo a 12 nm. Dopo aver fatto esordire la linea a basso consumo per portatili (Ryzen 5 2500U e Ryzen 7 2700U) e la linea di APU (Ryzen 3 2200G e Ryzen 5 2400G), oltre che aggiornare la linea desktop, AMD ha appena rilasciato le specifiche tecniche dei nuovi Ryzen Threadripper 2000, ovvero la fascia prosumer dei suoi processori desktop.

Threadripper 2 si spinge fino a 32 cores e 64 threads

AMD ha voluto dividere in due la famiglia Threadripper. Da una parte abbiamo i 2920X e 2950X, che è indirizzata agli appassionati o ai videogiocatori che pretendono il massimo. E dall’altra abbiamo i 2970WX e 2990WX, che invece sono indirizzati particolarmente a chi con il computer fa uso di programmi di grafica, audio, montaggio video o qualsiasi utilizzo molto spinto.

Leggi anche: Come mettere la Dark Mode di YouTube su Android

Serie X

Il primo componente della famiglia X è il Ryzen Threadripper 2920X. Ha 12 core fisici dotati di tecnologia SMT (Simultaneous Multi-Threading) che permettono di avere il doppio dei core logici, 24. La velocità base si assesta sui 3.5 GHz, ma è in grado di raggiungere i 4.3 GHz in modalità Turbo.

Dopodiché abbiamo il Threadripper 2950X. Abbiamo sempre la tecnologia SMT e 16 core fisici e 32 logici, che operano tra i 3.5 e i 4.4 GHz. Per entrambi i processori il socket è il TR4 dei precedenti e futuri Threadripper. Inoltre, entrambi i processori sono dotati di 32 MB di cache L3 e 32 linee PCIe 3.0 di cui 4 riservate al socket.

Qui di seguito le slide ufficiali di AMD, che mostrano come si comportano i processori della famiglia Threadripper X contro l’i9 7900X di Intel, una soluzione Skylake-X con 10 core e 20 thread, del valore di 1000 euro.

Serie WX

Per la serie WX AMD si è spinta oltre, presentando il Threadripper 2970WX dotato di 24 core e 48 thread operanti tra i 3.0 e i 4.2 GHz.

Il top di gamma è rappresentato dal Threadripper 2990WX. Possiede 32 core e 64 thread operanti sempre tra i 3.0 e i 4.2 GHz. Come per le soluzioni della serie X, questi WX usano il medesimo socket TR4. Inoltre, entrambi i processori sono dotati di 32 MB di cache L3 e ben 64 linee PCIe 3.0 di cui 4 riservate al socket.

Anche qui vediamo qualche slide che confronta la serie WX con l’i9 7980XE di Intel, processore da 18 core e 36 thread, del valore di 2000 euro.

AMD Threadripper serie 2000 - Le specifiche tecniche
AMD Threadripper serie 2000 – Le specifiche tecniche | Evosmart.it

Prezzi e arrivo sul mercato

I Threadripper 2920X e 2950X verranno venduti rispettivamente a 649 e 899 €. Per la fascia alta i core sono raddoppiati, a anche i prezzi. I 2970WX e 2990WX costeranno 1299 e 1799 €.

Ricordiamo che i nuovi Ryzen Threadripper 2000 arriveranno sul mercato a partire dal 13 Agosto 2018 con il modello 2990WX. Bisognerà aspettare il 31 Agosto per vedere il 2950X, mentre per gli altri due si prospetta l’arrivo sul mercato entro il mese di Ottobre.

Via

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

3 commenti

Ecco come dovrebbe essere la gamma Ryzen 3000 - Evosmart.it 3 Gennaio 2019 at 9:31

[…] Leggi anche: Le specifiche tecniche di AMD Threadripper 2000 […]

Rispondi
Ecco come dovrebbe essere la gamma Ryzen 3000 – Notizie 4 Gennaio 2019 at 2:46

[…] Leggi anche: Le specifiche tecniche di AMD Threadripper 2000 […]

Rispondi
Avatar
LesNami 5 Giugno 2019 at 12:04

Lioresal Canada viagra Cheap Viagra Uk Acheter Cialis En Angleterre Prostata Viagra

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più