Fino al 54% di sconto per i dispositivi Amazon ricondizionati!
Curiosità Novità

Amazon si ritira dal mercato cinese: la concorrenza è troppo forte

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Sembra una notizia assurda, una di quelle fake news che girano in rete, ma per il colosso americano dell’e-commerce è la dura realtà. Il tentativo da parte dell’azienda di Bezos di “sfondare” anche in Cina si è scontrato con una concorrenza molto forte è ben radicata sul territorio.

Leggi anche: Amazon regala un buono da 5€ : ecco come ottenerlo!

JD e tmall troppo forti in Cina anche per un colosso come Amazon, la compagnia di bezos è costretta al ritiro

Amazon si ritira dal mercato cinese: la concorrenza è troppo forte
Nel 2014 Amazon aveva aperto il suo quartier generale Cina | Evosmart.it

In casa Amazon non sono di certo degli sprovveduti. Non è certo facile entrare a gamba tesa in un mercato dove la concorrenza è già molto forte ed affermata. Per farlo nel 2004 venne acquistata a questo scopo Joyo, una piattaforma creata nel 1998 che inizialmente (come anche Amazon) si occupava della vendita online di libri per poi allargarsi ad altri settori. Dal 2011 la piattaforma prese definitivamente il nome Amazon China ma dopo 8 anni la compagnia di Jeff Bezos è costretta alla ritirata: i profitti non sono sufficienti.

Per darvi un’idea della difficile situazione del mercato cinese Tmall e JingDong da sole monopolizzano il mercato con una quota dell’82% delle vendite online. Come se non bastasse nell’ultimo anno c’è stato un importante rallentamento del mercato online in Asia.

AMAZON.CN SI SPEGNERÀ IL 18 LUGLIO, ALIBABA E JD FESTEGGIANO

La chiusura definita di Amazon.cn avverrà il 18 Luglio. A seguito di quella data i pochi utenti rimasti affezionati alla piattaforma potranno continuare ad acquistare sul noto sito di e-commerce ma solamente affidandosi alle divisioni USA, Japan, UK e Germany tramite il servizio Amazon Global Selling.

Inutile dire che la notizia ha giovato e non poco alle quotazioni in borsa di Alibaba e JD, le due aziende proprietarie rispettivamente di Tmall e JingDong. In occidente invece Amazon gode di ottima salute grazie ad una presenza capillare sul territorio e un apprezzatissimo servizio di assistenza post-vendita.

Via: GizBlog.it

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

#5 | La settimana di EVOSMART tra news e video! - Evosmart.it 21 Aprile 2019 at 10:35

[…] Amazon si ritira dal mercato cinese: la concorrenza è troppo forte […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più