Novità

Arriva l’ultimo aggiornamento per iPhone, iPad e Mac

Aggiornamento iOS 16.1.1

Arrivano gli aggiornamenti di casa Apple, e portano sui principali dispositivi del brandi i nuovi iOS 16.1.1 e iPadOS 16.1.1, oltre che la versione 13.0.1 per macOS. Nessuna nuova funzionalità, ancora confinate alla beta di iOS/iPadOS 16.2, ma alcune importati correzioni di sicurezza e bug arrivano per iPhone, iPad e Mac.

Leggi anche:

iOS e iPadOS 16.1.1

Aggiornamento iOS 16.1.1
Aggiornamento iOS 16.1.1

L’aggiornamento per iPhone ed iPad prevede correzioni di bug e aggiornamenti della sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti. Per installarlo vi basterà andare tra le Impostazioni del vostro iPhone, cliccare su Generali e poi su Aggiornamento software. A quel punto non vi resta che Scaricare ed installare.

L’ultimo update prevede:

  • libxml2
    • Disponibile per: iPhone 8 e successivi, iPad Pro (tutti i modelli), iPad Air 3a generazione e successivi, iPad 5a generazione e successivi e iPad mini 5a generazione e successivi.
    • Impatto: un utente remoto potrebbe essere in grado di causare la chiusura imprevista dell’app o l’esecuzione di codice arbitrario
    • Descrizione: è stato risolto un overflow di numeri interi attraverso una migliore convalida dell’input.
    • CVE-2022-40303: Maddie Stone di Google Project Zero
  • libxml2
    • Disponibile per: iPhone 8 e successivi, iPad Pro (tutti i modelli), iPad Air 3a generazione e successivi, iPad 5a generazione e successivi e iPad mini 5a generazione e successivi
    • Impatto: un utente remoto potrebbe essere in grado di causare la chiusura imprevista dell’app o l’esecuzione di codice arbitrario
    • Descrizione: questo problema è stato risolto con controlli migliorati.
    • CVE-2022-40304: Ned Williamson e Nathan Wachholz di Google Project Zero

macOS 13.0.1

Anche macOS si aggiorna, correggendo alcuni bug e includendo le stesse patch di sicurezza di iOS 16.1.1:

  • ibxml2
    • Disponibile per: macOS Ventura
    • Impatto: un utente remoto potrebbe essere in grado di causare la chiusura imprevista dell’app o l’esecuzione di codice arbitrario
    • Descrizione: è stato risolto un overflow di numeri interi attraverso una migliore convalida dell’input.
    • CVE-2022-40303: Maddie Stone di Google Project Zero
  • libxml2
    • Disponibile per: macOS Ventura
    • Impatto: un utente remoto potrebbe essere in grado di causare la chiusura imprevista dell’app o l’esecuzione di codice arbitrario
    • Descrizione: questo problema è stato risolto con controlli migliorati.
    • CVE-2022-40304: Ned Williamson e Nathan Wachholz di Google Project Zero

In questo caso, l’aggiornamento è in via di distribuzione, potete controllare nell sezione Aggiornamento software del vostro Mac, in attesa di macOS 13.1 che dovrebbe arrivare entro fine anno.

Via: smartworld

Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più