Samsung: il perché della rimozione del jack audio da Galaxy Note 10
Android Firmware e OS

Samsung: Galaxy Note 10 e 10 Plus si aggiornano con le patch di Settembre

STIMA TEMPO DI LETTURA: 1 min

I due nuovi dispositivi della serie Note di Samsung, ancora freschi di presentazione, hanno ricevuto un primo importante update. Il produttore coreano negli ultimi anni ha dimostrato un importante costanza nel supporto software ai propri dispositivi e anche con i nuovi Note 10 sembra confermare questa tendenza. Vediamo nel dettaglio il contenuto di questo aggiornamento.

Leggi anche: IFA 2019 | Samsung presenta Galaxy A90 5G

GALAXY NOTE 10 E NOTE 10 PLUS RICEVONO IL PRIMO AGGIORNAMENTO DI SICUREZZA

L’update non introduce grandi novità sui due top gamma di Samsung, si tratta invece di un aggiornamento leggero e focalizzato sulla sicurezza. Le patch di sicurezza si aggiornano quindi al mese di Settembre e le altre voci dell’aggiornamento riguardano i classici miglioramenti di performance e gli immancabili bug-fix.

L’update include anche un miglioramento della qualità audio tramite connessione cablata. Vi ricordiamo che, sia Galaxy Note 10, che Note 10 Plus non hanno il connettore mini jack da 3,5 mm. L’audio quindi esce sotto forma di segnale digitale verso il DAC integrato negli auricolari USB Type-C o in eventuali adattatori di terze parti. Molto probabilmente l’aggiornamento riguarda proprio il supporto a quest’ultimi che non venivano regolarmente riconosciuti dallo smartphone. L’aggiornamento pesa solamente poco più 150 MB su entrambi i dispositivi, e visto che include le più recenti patch di sicurezza ve ne consigliamo l’installazione.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più