Android Firmware e OS

Oppo ci ricasca, Benchmark truccati sul nuovo F7

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Tra i pochi dispositivi ormai dotati dei nuovi Mediatek, sicuramente si è fatto notare il nuovo Oppo F7. Non tanto per le sue caratteristiche, comunque interessanti, ma per la notizia secondo cui Oppo avrebbe “truccato” le performance del dispositivo nelle App dedicate ai Benchmark, come AnTuTu.

A scoprirlo è stata una testata Vietnamita, Genk, che ha analizzato le performance dei Core del Mediatek Helio P60 montato su Oppo F7, su AnTuTu Benchmark. Si è notato che, mentre l’app era in esecuzione, e quindi anche durante il Benchmark stesso, il sistema che dovrebbe prevenire l’aumento eccessivo delle temperature della CPU, era disabilitato. Di conseguenza, la CPU lavorava al massimo delle prestazioni fino a quando l’app non veniva chiusa. Il sito, inoltre, ha creato un’applicazione fasulla molto basilare, con il nome “AnTuTu Benchmark”, e anche in questo caso è stata rilevata la stessa cosa. Ciò dimostra che il Software sia stato intenzionalmente “modificato”, per agire in quel modo nelle varie App che misurano la potenza Hardware del dispositivo, in base ad un algoritmo che riconosce il nome delle applicazioni in questione.

Oppo F7
Oppo F7 | Evosmart.it

Non è la prima volta in cui capita una cosa simile. La stessa Oppo è stata al centro della questione con Oppo F3, e anche OnePlus, fortemente legata ad Oppo, entrambe di proprietà del gruppo BBK, uno dei più importanti in Cina.

In Oriente l’Hardware e, in particolare, i Benchmark sono molto importanti, forse più dell’usabilità quotidiana del dispositivo. Non a caso è nata proprio in Cina la “moda” dei 6 o 8 GB di RAM e, in generale, delle caratteristiche pompate. Tra fotocamere anteriori con un numero di Megapixel spropositati, processori con addirittura 10 Core (per esempio il Mediatek X25) e tanto altro. Per i marchi cinesi è un fattore da non sottovalutare far leva, in fase di marketing, su schede tecniche “pompate” e su Benchmark di un certo livello.

BENCHMARK TRUCCATI SU OPPO F7: UNA NOTIZIA CHE DI CERTO NON FA ONORE AD UN’AZIENDA COSÌ RINOMATA IN CINA

Oppo F7
Oppo F7 | Evosmart.it

Ricordiamo che Oppo F7 ha le seguenti caratteristiche:

  • Processore Mediatek Helio P60 Octa-Core e GPU Mali-G72 MP3
  • Display Full Screen (con Notch) LCD da 6,23 pollici in 19:9, con risoluzione FullHD+
  • Memoria, a seconda delle varianti, da 4/6 GB di RAM, e 64/128 GB di memoria interna, espandibile tramite MicroSD
  • Dimensioni: 156 x 75,3 x 7,8 mm e 158 g di peso
  • Batteria da 3400 mAh
  • Android 8.1 Oreo
  • Fotocamera posteriore da 16 MP con apertura f/1.8, anteriore da da ben 25 MP e apertura f/2.0

Come è possibile notare, per essere uno Smartphone di fascia medio/bassa, le caratteristiche sono piuttosto interessanti, almeno sulla carta. Quindi la domanda sorge spontanea, c’era davvero bisogno di truccare i Benchmark, su un telefono già di suo con caratteristiche pompate in relazione alla sua fascia di prezzo?

Questo è sicuramente un argomento di eventuale discussione nel gruppo ufficiale di Evosmart su Telegram: https://bit.ly/2KGGLbq

Gli altri Gruppi del Network:

Canale dedicato alle OFFERTEhttps://bit.ly/2nrLu5N

Gruppo dedicato alle HOMESCREENhttps://bit.ly/2HYhyY1

Gruppo XIAOMI tutte le NEWS XIAOMI e non solo: https://bit.ly/2ImTqli

Gruppo OnePlus TUTTE LE NEWS e non SOLO: https://bit.ly/2rq8dkF

Gruppo EvoDeals ti AIUTEREMO nei TUOI ACQUISTI ONLINE: https://bit.ly/2JVDQKL

Gruppo dedicato ai Fan Applehttps://bit.ly/2KHuKlS

 

Via: Pocketnow

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più