Firmware e OS Informatica Novità

Evento Microsoft per il 24 Giugno: in arrivo il nuovo Windows

Evento Microsoft per il 24 Giugno: in arrivo il nuovo Windows

Le recenti dichiarazioni dei dirigenti di Microsoft puntavano tutto su un imminente rivoluzione per Windows. Abbandonate le varie distrazioni, è giunto quindi il momento per l’azienda di Redmond di rinnovare il prodotto che insieme alla suite Office ha fatto la fortuna della compagnia.

Dopo tanti aggiornamenti basati su Windows 10, sembra essere arrivato il momento di un aggiornamento talmente importante da portare dopo diversi anni ad un possibile cambio di versione. L’evento di presentazione si terrà il 24 Giugno alle 17 ora italiana.

Leggi anche: È ufficiale: Microsoft ha chiuso i battenti per Windows 10X

RIVOLUZIONE WINDOWS? NUOVO EVENTO ANNUNCIATO DA MICROSOFT PER IL 24 GIUGNO

Evento Microsoft per il 24 Giugno: in arrivo il nuovo Windows
Satya Nadella, CEO di Microsoft | Evosmart.it

Satya Nadella, CEO di Microsoft, aveva anticipato questo importante evento nel corso dell’ultima conferenza per sviluppatori, definendo il nuovo Windows come “uno degli aggiornamenti più significativi dell’ultimo decennio“.  Nadella ha chiaramente fatto riferimento alla “prossima generazione di Windows“, un riferimento fatto ovviamente non a caso.

L’azienda sta infatti lavorando da tempo al nuovo progetto, chiamato internamente “Sun Valley“. Questo aggiornamento dovrebbe portare un‘esperienza rinnovata fin dalle fondamenta, grazie ad interfaccia grafica più moderna e coerente all’interno del sistema operativo.

Non solo, si parla anche di un nuovo Microsoft Store che avrà numerose novità sia per quanto riguarda gli utenti che per gli sviluppatori. In questo senso Satya Nadella afferma che il nuovo Store garantirà “nuove opportunità per gli sviluppatori”. Tra le varie possibilità c’è chi ipotizza la possibilità di realizzare dei veri e propri store in app che non dovranno condividere i propri incassi con Microsoft. Quest’ultima indiscrezione però non è stata ancora confermata.

Inoltre c’è la questione Windows 10X, il progetto che è stato ufficialmente abbandonato da Microsoft. Molte delle novità di quello sarebbe dovuto essere il sistema operativo dei dispositivi del futuro, saranno infatti integrate all’interno di Sun Valley. Una vera e propria valanga di novità che potrebbe portare ad un primo cambio di versione dal lancio di Windows 10, avvenuto nel 2015. Sarà finalmente giunto il momento per Windows 11?

Via: Macitynet

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più