Android Pie logo
Firmware e OS

Distribuzione Android: sale Oreo, ma nessuna traccia di Pie

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

A fine mese non può certo mancare un articolo che riassuma il punto sulla distribuzione Android.

Come ben sappiamo la frammentazione è uno dei problemi che affligge il sistema operativo di Mountain View, e il quadro della distribuzione Android aggiornato al mese di ottobre non può far altro che riassumere tale scenario.

Anallzzando il grafico possiamo notare come, nonostante Oreo continui a guadagnare quote significative di mercato, rispetto al mese scorso, non vi è nessuna traccia di Pie la nuova versione dell’OS rilasciata da Google nel mese di agosto.

Distribuzione Android mese di ottobre
Nel grafico non vi è nessuna traccia di Pie | Evosmart.it

Secondo le ultime statistiche gli smartphone aggiornati alla nuova versione sono meno dello 0,1% dei dispositivi Android. Parliamo di circa due milioni di device, la cui maggior parte si tratta di Google Pixel, gli smartphone di Big G il cui supporto software si estende fino a tre anni per quanto riguarda Pixel 3 e 3 XL.

Sono pochi i produttori che recentemente hanno spinto sulla nuova versione di Android

L’ultimo smatphone a ricevere Pie, è stato Mi MIX 2s grazie alla nuova MIUI il cui rilascio è iniziato nei giorni scorsi. Le novità rispetto al precedente firmware basato su Oreo non sono certo rivoluzionarie, ma è  comunque apprezzabile come un brand come Xiaomi, abbia deciso di aggiornare uno dei suoi top di gamma alla nuova versione di Android.

Tornando a parlare della distribuzione possiamo notare come rispetto al mese di settembre Oreo abbia aumentato la sua quota di mercato, anche se complessivamente rimane Nougat la versione più diffusa nel panorama Android. Anche Marshmallow (nonostante sia uscito tre anni fa), è ancora installato su un quinto dei dispositivi.

Una frammentazione del sistema operativo, dovuta anche all’uscita di nuovi medi gamma degli ultimi mese, che nonostante ciò continuano ad essere lanciati out of the box con Android Oreo.

Cara Google, ma è così difficile mettere in riga i vari OEM su questo tema?

Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più