xiaomi redmi note 5
Android Guide e Tutorials Xiaomi

Xiaomi: problemi con gli aggiornamenti? Ci pensa Evosmart

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nelle scorse ore Xiaomi ha iniziato il rilascio graduale della ROM MIUI 10 Global Stable, la nuova iterazione della sua interfaccia proprietaria dedicata agli smartphone Android commercializzati dalla compagnia. L’aggiornamento viene rilasciato in forma OTA (Over-the-Air), che permette l’update del dispositivo senza dover fare nulla: gli aggiornamenti OTA sono infatti pensati per poter raggiungere i dispositivi degli utenti meno esperti, al quale è sufficiente toccare la notifica e dare la conferma per iniziare l’installazione.

Tuttavia, in queste ultime ore, gli utenti dei dispositivi che stanno già ricevendo la MIUI 10 Stabile hanno notato uno strano comportamento del sistema di aggiornamento OTA: dopo aver ricevuto la notifica di aggiornamento disponibile, cliccandoci sopra non sembra essere possibile scaricare ed installare lo stesso, come se l’aggiornamento fosse stato eliminato dai server di Xiaomi.

AGGIORNAMENTI XIAOMI: CI PENSA EVOSMART!

Recensione Xiaomi Redmi 6

In realtà, tutto ciò potrebbe derivare da un malfunzionamento del sistema di notifica e rilascio degli aggiornamenti di Xiaomi, che genera questi comportamenti anomali. Molti utenti sono riusciti ad installare l’update prima che venisse rimosso, o comunque prima del malfunzionamento, ma quelli che hanno ricevuto la notifica e non sono riusciti ad installare l’update, è necessario che attendano un futuro rilascio del firmware da parte della compagnia cinese.

In alternativa, Evosmart vi propone un percorso di aggiornamento leggermente più macchinoso ma ugualmente efficace, che vi permette di installare tutti gli update software della compagnia effettuando il download manuale del pacchetto dell’aggiornamento ed installandolo dall’applicazione dedicata di Xiaomi. Per poter eseguire quesa procedura, abbiamo creato una guida apposita che vi accompagnerà passo passo nel processo di backup dei dati ed installazione dell’aggiornamento software sul vostro device.

La guida è disponibile presso questo linkCome aggiornare manualmente i dispositivi Xiaomi, e permette l’installazione di tutti gli aggiornamenti ufficiali senza bisogno dell’uso di una custom recovery per poter flashare i file .zip che contengono gli update delle ROM rilasciati da Xiaomi. Badate che la procedura funziona soltanto se la versione scaricata è successiva a quella attualmente installata e soltanto se la regione della ROM corrisponde a quella del dispositivo (ovvero: Device Global -> ROM Global, Device China -> ROM China).

Per fugare ogni dubbio o incertezza, il team di Evosmart resta a vostra disposizione, quindi se riscontrate qualche problema, vi invitiamo a lasciare un commento qua sotto e anche nella pagina della guida a voi dedicata!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Avatar
Alberto Bargiacchi 18 Settembre 2018 at 17:53

Ciao, ho acquistato MI8 da un rivenditore di Singapore, mi è arrivato stamani ed ho provato a fare subito l’aggiornamento seguendo la vostra guida. Mi sono però accorto che il telefono è Mi8 China flashato con ROM globale ed ha boatloader sbloccato (infatti la scatola era in cinese e il caricabatterie nella scatola pure anche se mi avevano allegato un caricatore esterno europeo).
Volevo sapere se rischio qualcosa oppure no per i futuri aggiornamenti o se in generale ci sono rischi particolari. In tal caso mi date qualche consiglio su come poter risolvere?
Grazie in anticipo per la disponibilità.

Rispondi
Avatar
Simone Rolando 19 Settembre 2018 at 10:24

Ciao, allora diciamo che la questione è abbastanza complicata. In teoria, nello stato in cui si trova il tuo dispositivo, non dovrebbero esserci problemi perché è stato sbloccato e flashato prima dell’arrivo del blocco regionale. Il problema è che non è chiaro se il blocco sia retroattivo oppure no. Xiaomi non è stata molto chiara su questo punto, quindi non c’è nulla di certo. Il problema potrebbe essere che successivamente ad un aggiornamento, nel caso in cui venga bloccato il bootloader, il dispositivo potrebbe bricckarsi, ma sulla questione Update Xiaomi non ha fatto alcun tipo di chiarezza.

Attualmente ti posso dire che la procedura che ha eseguito lo store, a meno di non rischiare il dispositivo, non è più possibile farla, anche se alcuni utenti hanno segnalato che a bootloader sbloccato si riesce comunque a flashare con la ROM Global, ma non è più possibile ribloccare il bootloader.

Con tutta onestà ti dico: aggiornando non dovrebbe succedere nulla perché il dispositivo ha già subito la “conversione”, ma non ti consiglio in tal caso di provare a ribloccare il bootloader perché altrimenti rischi di renderlo un fermacarte

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più