mi mix 2s android pie copertina
Android

Xiaomi Mi MIX 2S si aggiorna a Android Pie

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Xiaomi Mi MIX 2S è sempre stato in prima linea per quanto riguarda gli aggiornamenti, avendo anche fatto parte del programma Open Beta di Android Pie indetto da Google, che ha permesso agli utenti di testare la nuova release Android ben 4 mesi prima del rilascio, grazie ad alcune immagini sviluppatore rilasciate per device di terze parti. Mi MIX 2S è poi stato uno dei pionieri della MIUI 10, insieme al suo predecessore Mi MIX 2, ed è anche stato il primo device Xiaomi a sfoggiare una MIUI 10 Global Beta basata su Android 9.0 Pie.
Oggi, Mi MIX 2S in versione Global si aggiorna ufficialmente alla MIUI 10.0.3.0, che porta la nuova versione di Android anche sui device Xiaomi. Ovviamente, l’OS è vestito con l’ultima versione dell’interfaccia proprietaria di Xiaomi, che non mostra i cambiamenti introdotti da Android Pie, ma porta con sé tutti i benefici che la nuova versione di Android introduce “sotto il cofano”. L’update introduce Ambient Display, feature che non era disponibile prima dell’aggiornamento, e porta le patch di sicurezza a settembre 2018.

MI MIX 2S SI AGGIORNA A PIE


Non sono state introdotte nuove feature particolari che già non fossero presenti nelle vecchie versioni della MIUI 10, ma è stata migliorata la stabilità del sistema operativo e sono stati corretti alcuni piccoli bug. Sfortunatamente le gesture full-screen continuano a ridurre la precisione e la reattività del touch, problema riscontrato anche sulle vecchie versioni della MIUI 10 basata su Oreo, che speravamo venisse risolto con l’aggiornamento ad Android Pie. In ogni caso Mi MIX 2S si posiziona nella top 5 dei dispositivi aggiornati a Pie dopo il rilascio da parte di Google, seguendo Xperia XZ2 che l’ha ormai ricevuto da qualche giorno – per saperne di più leggi Sony Xperia XZ2 e XZ2 Compact ricevono l’aggiornamento ad Android 9 Pie.

Siamo contenti che Xiaomi abbia migliorato questa debolezza della compagnia, rilasciando aggiornamenti in maniera sempre più tempestiva, alzando di fatto l’asticella della qualità dei prodotti, soprattutto ora che è possibile trovarli nelle maggiori catene di tecnologia italiane.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più