Mi 8 Lite unboxing
Android Guide e Tutorials

Xiaomi e notch: ecco come abilitare le notifiche nella barra di stato

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Il trend del notch può essere sicuramente identificato come il design trend che ha caratterizzato il mondo degli smartphone in questo 2018. Dopo l’introduzione di questo concetto da parte di Essential e Apple, praticamente tutti i produttori di smartphone, a parte qualche eccezione, hanno pensato bene di adottare questa soluzione anche sui propri prodotti, probabilmente per dargli un’impronta più innovativa anche al primo impatto.
Anche Xiaomi si è adeguata a questo trend, presentando una serie di device dotati della famosissima tacca, criticata da molti clienti anche affezionati per la sua scarsa integrazione con l’interfaccia MIUI, la personalizzazione Android installata di default sugli smartphone Xiaomi. La presenza del notch è stata da molti criticata in quanto impedisce la visualizzazione delle notifiche nella barra di stato, una delle feature principali che è da sempre stato uno dei motivi per i quali molte persone scelgono Android invece di iOS.

NOTIFICHE CON NOTCH XIAOMI: ECCO COME

redmi note 6 pro
Xiaomi Redmi Note 6 Pro | Evosmart.it
Fortunatamente, grazie ad una mod che già esisteva e che permette di spostare l’orologio al centro della barra di stato, sembra possibile poter recuperare lo spazio occupato dall’indicazione dell’orario, sostituendola con le notifiche ricevute. La modifica richiede però che il telefono possieda il bootloader sbloccato – leggi anche Come sbloccare il bootloader dei dispositivi Xiaomi – e che vi sia installata una custom recovery per procedere al flash del pacchetto della mod, che viene fornito come zip flashabile.
[stextbox id=”alert”] ATTENZIONE: EVOSMART ed il suo staff non si assumono alcuna responsabilità in caso di brick/danni al vostro dispositivo. È consigliato eseguire un backup dello smartphone prima di procedere, in quanto lo sblocco del bootloader cancellerà tutti i dati presenti nella memoria interna del dispositivo. [/stextbox] [stextbox ] ATTENZIONE: Attualmente la procedura sembra avere problemi di compatibilità con alcune versioni della MIUI 10, in particolare la Stable 10.0.2.0 e la Beta 8.9.20. Sfortunatamente questo taglia fuori alcuni device, tra i quali Pocophone F1, che non sarà in grado di visualizzare le notifiche, ma soltanto i “tre puntini” di notifica non letta. [/stextbox]
  1. recatevi sul sito del progetto, dove potrete scaricare la modifica da applicare tramite recovery e studiata per il vostro device – link – per abilitare la modifica scaricare la versione Enable, per ritornare ai settaggi stock scaricare invece la versione Disable.
  2. Flashate il file zip tramite custom recovery.
  3. Riavviate il device. A riavvio avvenuto collegate il dispositivo al computer, abilitando poi il Debug USB dalle Opzioni sviluppatore.
  4. Al prompt dei comandi, digitate adb shell settings put system status_bar_show_notification_icon 1
  5. Attenzione: con alcune versioni di ADB, il comando precedente potrebbe dover essere scritto come adb shell “settings put system status_bar_show_notification_icon 1”
  6. Riavviate il dispositivo.

La modifica permette la visualizzazione delle notifiche all’interno della status bar, sfruttando lo spazio che lo stesso orologio occupava. La mod è molto semplice: l’orologio della MIUI è stato riposizionato, al di dietro del notch, rendendolo invisibile, recuperando lo spazio occupato dall’ora e riutilizzandolo per la visualizzazione delle notifiche.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più