Xiaomi black shark
Android

Xiaomi Black Shark 2 passa su Geekbench (e trapelano nuove immagini dal vivo)

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

In questi ultime ultime settimane la casa cinese ha dimostrato di avere diverse novità in serbo per noi nell’immediato futuro. Una tra queste è sicuramente Mi MIX 3, la cui presentazione è fissata per il 25 ottobre le cui indiscrezioni cominciano a susseguirsi sempre di più a cominciare dal supporto al nuovo standard di connessione 5G oltre ad una versione dotata di ben 10 GB di memoria RAM.

Leggi ancheSecondo questo teaser Mi MIX 3 porterà con sé il supporto alla rete 5G (oltre a 10 GB di RAM)

Le novità però non si fermano qui in quanto nella giornata di ieri il successore di Xiaomi Black Shark è passato su Geekbench, mostrando buona parte delle sue specifiche tecniche. Il punteggio rispettivamente di 2.403 punti in single core e di 8.389 punti in multi core è stato possibile grazie ad un processore Qualcomm Snapdragon 845 il tutto accompagnato da ben 8 GB di memoria RAM. Specifiche tecniche a parte un particolare molto interessante sta nella versione software adottata, ovvero Android Oreo 8.1.

Black Shark 2 risultato su Geekbench
Il risultato ottenuto dallo smartphone su Geekbench | Evosmart.it
Considerando l’uscita di Android Pie ad agosto, sembra piuttosto strano che la casa cinese non abbia ancora dotato il suo gaming phone dell’ultima versione del robottino verde. Probabilmente si tratta ancora di un sample di pre-produzione, mentre la variante finale sarà dotata della MIUI 10 basata proprio su Android Pie.
Per quanto riguarda il design del dispositivo (trapelato in rete su SLASHLEAKS) esso non si discosterà molto dal suo predecessore, con l’unica sostanziale differenza che il sensore di impronte sarà spostato nella parte posteriore (al di sotto del doppio sensore fotografico) in modo da ridurre ulteriormente le cornici nella parte frontale. Quest’ultime rimarranno comunque piuttosto marcate rispetto alla concorrenza, in quanto la casa cinese ha deciso di non adottare il caratteristico notch presente invece su Xiaomi Mi 8.
Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale del dispositivo che dovrebbe tenersi il 23 ottobre, come dimostra un teaser pubblicato in rete nei giorni scorsi.
Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più