Android Novità

Samsung ISOCELL HP1: ufficiale il sensore da 200 MP

Samsung ISOCELL HP1: ufficiale il sensore da 200 MP

Già da qualche tempo si parla del prossimo sensore da 200 MP di casa Samsung. Ed è proprio oggi che l’azienda ha ufficializzato questo nuovo sensore dall’impressionante densità di pixel, che molto probabilmente verrà utilizzato su Galaxy S22 Ultra e Xiaomi 11 Ultra. Samsung ha presentato il nuovo mostro dell’industria mobile con interessante video pubblicato sul canale YouTube ufficiale dell’azienda.

Leggi anche:

SAMSUNG PRESENTA ISOCELL HP1: IL MOSTRO DA 200 MP CHE STAVAMO ASPETTANDO

Se si sapeva già dell’imminente sensore da 200 MP, ancora non ne conoscevamo il nome. Oggi un nome ce l’abbiamo: ISOCELL HP1. Fino a pochi anni fa sembrava assurdo pensare di inserire un sensore da 108 MP in uno smartphone, ma nel già nella prima metà del 2022 potremo invece vedere il primo sensore da 200 MP mai montato su uno smartphone.

Ma com’è possibile gestire così tanti pixel su un sensor mobile? I singoli pixel del sensore sono grandi solo 0,64 μm e possono essere usati in condizione di ottima luminosità per foto a risoluzione nativa. Nei video invece viene sfruttato il binning 2×2 che simula pixel grandi 1,28 μm. In questa modalità il sensore passa ad una risoluzione di 50 MP ed è in grado di registrare video in 8K a 30 FPS.

Samsung ISOCELL HP1: ufficiale il sensore da 200 MP
In modalità di scatto il sensore può combinare 16 pixel in 1 per ottenere foto più dettagliate anche con meno luce ambientale

Per sfruttare l’incredibile quantità di pixel presenti sul sensore, l’ISOCELL HP1 è in grado di combinare 16 pixel in uno solo, simulando così pixel grandi ben 2,56 μm. In questa modalità il sensore è in grado di scattare foto alla risoluzione di 12,5 MP, catturando al tempo stesso una grande quantità di luce. Tutto ciò coadiuvato dalle funzioni integrate come Smart-ISO Pro.

Smart ISO Pro permette di combinare foto scattate ad alti e bassi ISO nello stesso istante in un solo scatto. Lo scopo è quello di ottenere foto dettagliate anche al buio e sempre più libere dal rumore digitale presente nelle scene meno illuminate.

Per la gestione della messa a fuoco sul sensore invece Samsung ha messo a punto la tecnologia Double Super PD, un’evoluzione del precedente sistema di messa a fuoco Super PD presente nei precedenti sensore. Grazie a questa tecnologia ognuno dei pixel integrati nel sensore è in grado di mettere a fuoco autonomamente la scena.

A QUANDO IL SUO DEBUTTO SUL MERCATO?

Samsung ISOCELL HP1: ufficiale il sensore da 200 MP
Xiaomi 12 Ultra immaginato in questo render di Ben Geskin

Secondo quanto riportato da Gsmarena, è molto probabile che sarà Xiaomi la prima ad utilizzare questo nuovo sensore. Stando a quanto riportato anche dai rumor degli ultimi mesi, lo smartphone in questione dovrebbe essere lo Xiaomi 12 Ultra, il cui debutto è atteso a inizio 2022.

Non sarebbe neanche è la popolare azienda cinese ad avere l’onore di portare al debutto i nuovi sensori di casa Samsung. È già successo con il primo sensore da 108 MP dell’azienda sud coreana e con il più recente ISOCELL GN2, quest’ultimo utilizzato con successo su Xiaomi Mi 11 Ultra. Non è assolutamente da scartare invece la possibilità che questo sensore possa debuttare anche sul prossimo Galaxy S22 Ultra.

Via: Gsmarena

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!