Samsung: il perché della rimozione del jack audio da Galaxy Note 10
Android Curiosità Novità

Samsung: il perché della rimozione del jack audio da Galaxy Note 10

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Galaxy Note 10 e 10+ sono i primi smartphone della serie Note ad abbandonare il connettore jack audio. Non si tratta però del primo smartphone Samsung ad essere sprovvisto di questo connettore (ormai sempre più raro). Infatti era già assente sul Galaxy A80 recentemente provato sui nostri canali. In questo caso però parliamo di un flagship su cui da mesi è si è concentrata l’attenzione di molti appasionati di tecnologia, quindi Samsung ha deciso di motivare la sua scelta.

Leggi anche: Galaxy Note 10 e Note 10+ sono già prenotabili su Amazon

SAMSUNG AVREBBE “ELIMINATO” IL JACK AUDIO PER MOTIVI PROGETTUALI

Samsung: il perché della rimozione del jack audio da Galaxy Note 10
Neanche un anno fa Samsung “sfotteva” Apple per aver abbandonato il jack audio | Evosmart.it

Secondo quanto riportato da The Verge, Samsung avrebbe deciso di eliminare il connettore jack audio per permettere l’inserimento di una batteria con 100 mAh in più di capienza. In più la sua rimozione dovrebbe aver migliorato, sempre secondo Samsung, la vibrazione ottenuta dall’haptic feedback grazie all’assensa dello spazio vuoto occupato dal connettore. Nonostante ciò queste non sembrano motivazioni abbastanza valide, visto che negli anni precedenti il produttore coreano ha dimostrato di poter realizzare top gamma senza compromessi pur mantenendo il jack da 3,5 mm.

Un’altra grande assenza sul più “piccolo” Galaxy Note 10 è lo slot micro SD per poterne espandere la memoria. Una discriminante che penalizza l’utente per differenziarlo ulteriormente dal fratello maggiore Galaxy Note 10+.

Queste due rinunce colpiscono in parte la vocazione produttiva dello smartphone. La possibilità di inserire una micro SD consente un rapido scambio di grandi quantità di dati tra più dispositivi. Invece il jack audio consente, oltre al collegamento delle cuffie cablate, di collegare un microfono esterno. Samsung includerà nelle confezioni di Galaxy Note 10 e 10+ degli auricolari cablati con connettore USB Type-C, ma se possedete già delle cuffie cablate di qualità dovrete necessariamente utilizzare un adattatore. Secondo voi è possibile vivere senza la possibilità di sfruttare nativamente il jack audio o è una feature indispensabile?

Via: Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più