Galaxy F: il 20 Febbraio ci sarà anche il primo smartphone flessibile di Samsung
Android Novità

Galaxy F: il 20 Febbraio ci sarà anche il primo smartphone flessibile di Samsung

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Samsung Galaxy F (questo il suo nome provvisorio) è stato un dispositivo chiacchierato fin dalla sua prima anteprima all’ultimo evento Samsung del 2018. Molti rumor indicavano una sua possibile presentazione all’evento del 20 Febbraio dove dovrebbe affiancarsi ai “tradizionali” Galaxy S10. Samsung alla fine sembra aver deciso di togliere ogni dubbio confermando la sua presenza al prossimo evento in un modo abbastanza particolare.

Leggi anche: Samsung Galaxy S10: ecco i possibili tagli di memoria (oltre all’utilizzo di RAM LPDDR5)

“The future unfolds” Samsung ufficializza la presentazione del suo primo smartphone flessibile, fiato sopseso in attessa del 20 Febbraio

L’annuncio è stato fatto tramite degli enormi cartelloni pubblicitari posizionati in Piazza della Concordia a Parigi. Questi cartelloni pubblicitari però hanno una particolarità: per la grafica sono stati usati gli ideogrammi coreani. I cartelloni per la precisione sono due: il primo recita il motto “The future unfolds” mentre il secondo riporta la data “20 Febbraio“. Qualcuno potrebbe obbiettare che si tratti di una maldestra traduzione tramite Google Translate, ma questa traduzione è stata confermata anche dall’ufficio stampa di Samsung.

Cosa possiamo aspettarci da Galaxy F? In un mercato in cui i tablet Android vanno via via perdendo quote di mercato questo dispositivo potrebbe rappresentare un interessante ibrido tra Smartphone e Tablet. Si tratta tuttavia di una tecnologia tanto innovativa quanto ancora acerba. Nonstante questo Samsung non è il primo produttore di smartphone ad aver presentato uno smartphone pieghevole.

IL PRIMO DISPOSITIVO PIEGHEVOLE DI SAMSUNG MA NON IL PRIMO AL MONDO

Galaxy F: il 20 Febbraio ci sarà anche il primo smartphone flessibile di Samsung
Royole Flexpai è già in commercio ed ha anticipato di pochi mesi Samsung | Evosmart.it

Royole grazie al suo Flexpai infatti può vantare questo particolare primato. Il dispositivo di per sé per quanto avveniristico protrebbe presentare qualche problema dal punto di vista pratico nel normale uso quotidiano, senza considerare l’elevato prezzo di partenza di 1388€. Dal punto di vista del prezzo lo stesso Galaxy F non sarà da meno, si parla di un prezzo di listino infatti che si aggira intorno ai 1700-2000€, di contro si spera che il dispositivo di Samsung risulti più pratico nel quotidiano. Secondo voi gli smarthpone pieghevoli saranno davvero il futuro della telefonia?

OFFERTA AMAZON

542,00€
disponibile
35 nuovo da 539,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
866,99€
disponibile
34 nuovo da 750,00€
2 usato da 690,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20 Febbraio 2019 15:20

Via: gsmarena.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

La serie Galaxy M potrebbe debuttare successivamente anche nel mercato globale - Evosmart.it 15 Gennaio 2019 at 9:00

[…] Galaxy F: il 20 Febbraio ci sarà anche il primo smartphone flessibile di Samsung […]

Rispondi
Si può fare! Ecco il primo dispositivo flessibile di Xiaomi - Evosmart.it 23 Gennaio 2019 at 16:31

[…] Leggi anche: Galaxy F: il 20 Febbraio ci sarà anche il primo smartphone flessibile di Samsung […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più