Android Leaks e Curiosità Novità

Samsung Galaxy S22 certificati in Cina, ma senza ricarica ultra rapida

Samsung testa la ricarica rapida a 65W per la serie Galaxy S22

Guardando al mercato dei top gamma Android e non solo, ci siamo abituati a vedere tra i dati di cartellino potenze di ricarica davvero elevate rispetto a quanto eravamo abituati in passato. Ormai è comune trovare smartphone capaci di supportare potenze in ricarica fino a 65W anche nella fascia media, e molti brand hanno già superato i 100W. Samsung secondo i rumor avrebbe dovuto unirsi a questo trend con i prossimi Galaxy S22, ma forse non sarà così.

Leggi anche:

TUTTA LE SERIE GALAXY S22 OTTIENE LA CERTIFICAZIONE DALL’ENTE CINESE 3C, LA POTENZA DI RICARICA PERÒ SI FERMA A 25W

Non è più un segreto che Samsung stia preparando il lancio della serie Galaxy S22, e per farlo è necessario procedere alle certificazioni necessarie nei vari mercati. In particolare per quanto riguarda il mercato cinese uno dei più importanti è l’ente certificatore 3C.

Gsmarena ha riportato in uno dei suoi ultimi articoli la certificazione per tutti e tre i modelli che comporranno la serie Galaxy S22, riportati nelle tabelle con i seguenti nomi: SM-9010 (S22), SM-S9060 (S22+) e SM-S9080 (S22 Ultra).

Secondo quanto è riportato nella certificazione, tutti e tre i modelli saranno compatibili col caricabatterie Samsung EP-T800 da 25W, un modello che è stato introdotto nel 2019 con Galaxy Note 10 e che da allora è divenuto lo standard per molti prodotti di casa Samsung.

Secondo Gsmarena esiste la possibilità che essendo questa certificazione relativa ai modelli dotati di chipset Qualcomm, solamente i modelli Exynos con GPU AMD saranno dotati del supporto ad una tecnologia di ricarica più rapida. Questa però ci sembra un ipotesi poco plausibile: ad oggi molti dispositivi con chipset Qualcomm supportano tecnologie di ricarica proprietarie.

Un’altra possibilità è che il supporto al solo alimentatore da 25W sia riferito alla dotazione di serie.  In questo caso la serie Galaxy S22 (o solo S22 Ultra) potrebbe essere compatibile con caricabatterie opzionali più rapidi, ma anche questa non ci sembra una strategia sensata.

Quindi a dispetto dei rumor esiste la possibilità che Samsung rinunci nuovamente ad integrare tecnologie di ricarica più rapide. Una scelta che andrebbe nell’ottica di preservare la batteria dello smartphone nel medio-lungo periodo, ma che si potrebbe rivelare poco convincente lato marketing. Voi cosa preferite: una ricarica ultra rapida o una batteria che duri a lungo nel tempo?

Via: Gsmarena

 

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!