note 10 plus 1
Android Firmware e OS Novità

Samsung Galaxy Note 10 e Note 9: in arrivo le patch di Dicembre

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Buone notizie per tutti i possessori dei più recenti smartphone della famiglia Galaxy Note. Con qualche giorno di anticipo Samsung ha iniziato il roll out di un aggiornamento che porta con se le patch del mese di Dicembre. Non è certo la prima volta che vediamo questa velocità nel portare le nuove patch di sicurezza da parte dell’azienda coreana; ma è comunque una buona notizia considerando che in passato l’azienda non era certo famosa per gli aggiornamenti tempestivi.

Leggi anche: Samsung Galaxy S11: Bright Night Sensor e nuovi render

GALAXY NOTE 10 E NOTE 9: IN ARRIVO L’UPDATE TRAMITE OTA CON LE PATCH DI DICEMBRE

note 9 homescreen one ui
Le patch di sicurezza del mese di Dicembre sono in arrivo anche su Galaxy Note 9 | Evosmart.it

L’aggiornamento per i più recenti Galaxy Note 10 e Note 10+ è già in fase di rilascio su ben 25 paesi del mercato Europeo tra cui è presente anche l’Italia. L’aggiornamento in questione arriverà con la versione software N97*FXXS1ASKB. Per quanto riguarda invece Galaxy Note 9 invece l’aggiornamento (versione software N960FXXS4CSK2) al momento è in fase di rilascio nel solo territorio tedesco, ma non dovrebbe volerci molto prima che raggiunga il resto dei paesi, Italia compresa.

L’aggiornamento in questione, al di fuori delle patch di sicurezza aggiornate al mese di Dicembre, non porta con se nessun’altra novità. D’altro canto Samsung sta lavorando senza sosta sulla nuova One UI 2 basata su Android 10 e ,considerando i grattacapi iniziali dovuti ad alcuni bug piuttosto rilevanti, molto probabilmente dovremo aspettare i primissimi mesi del 2020 per vedere l’arrivo della versione stabile di questo update.

Leggi anche: Samsung Galaxy S10: un bug della One UI 2 Beta blocca l’accesso allo smartphone

Ovviamente, per i più impazienti, c’è sempre la possibilità di poter provare la beta pubblica della One UI 2 semplicemente aderendo al programma beta tramite l’app Samsung Members. Ma se si tratta del vostro smartphone principale in ogni caso vi consigliamo di aspettare l’arrivo del rilascio stabile, il quale dovrebbe arrivare una volta risolti tutti i problemi che sono stati evidenziati durante i test effettuati in fase beta.

Via: Gsmarena

Source: Sammobile

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più