note 10 1
Android Firmware e OS Novità

Samsung Galaxy Note 10: arriva la beta di Android 10

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Samsung negli ultimi anni ha deciso di prendere a cuore l’aggiornamento dei propri dispositivi. Al momento attuale, almeno nella fascia alta, è uno dei produttori che aggiorna maggiormente i propri dispositivi.

Subito dopo il rilascio sulla serie Galaxy S10 della seconda beta di Android 10, Samsung ha reso finalmente disponibile la prima beta del nuovo sistema operativo di Google sui due Galaxy Note 10.

Leggi anche: Samsung Galaxy M30s disponibile in Italia

arriva sulla serie galaxy note 10 la prima beta di android 10,  con esso arriva l’interfaccia one ui 2.0

L’aggiornamento al momento è disponibile in Germania (come confermato da un utente di Sammobile) e dovrebbe essere disponibile anche negli Stati Uniti e Corea del Sud. Inoltre per poter ricevere l’update è necessario essersi iscritti al programma beta tramite l’app Samsung Members. Una volta ottenuta l’iscrizione basterà aggiornare il dispositivo tramite le impostazioni. Vi ricordiamo ancora una volta che l’update per il momento è disponibile in Europa solo per il territorio tedesco.

Samsung Galaxy Note 10: arriva la beta di Android 10
Samsung Galaxy Note 10: arriva la beta di Android 10 | Samsung Galaxy Note 10: arriva la beta di Android 10 | Evosmart.it

L’aggiornamento, come normale che sia per un major update, ha un peso di quasi 1,8 GB e corrisponde al firmware N975FXXU1ZSJF. Con Android 10 sulla serie Galaxy Note 10 arriva anche la nuova One UI 2.0. Al dispetto del numero di versione questo update non rivoluziona l’apprezzata interfaccia di Samsung, bensì punta a migliorare le funzioni già presenti insieme all’inclusione delle nuove feature di Android 10. Tra quest’ultime non mancano le nuove gesture di sistema; resta comunque possibile usare le gesture introdotte con la prima One UI o i più classici tasti virtuali. Per quanto riguarda le patch di sicurezza, esse sono già aggiornate al mese di Novembre (si anche se siamo ancora ad Ottobre).

Ovviamente come sempre vi consigliamo di aspettare l’arrivo dell’update stabile in Italia se si tratta del vostro dispositivo principale. In ogni caso non ci sarà da attendere molto e quasi sicuramente arriverà entro la fine dell’anno.

Via: Gsmarena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più