Samsung Galaxy Note 9, disponibile il pre-order in Corea subito dopo il lancio
Android Firmware e OS

Samsung apre la beta della nuova One UI ai possessori di Galaxy Note 8

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Da oramai diversi giorni, il tanto atteso aggiornamento ad Android Pie è finalmente arrivato su Galaxy Note 9 dopo un lungo e tedioso periodo di beta testing, reso disponibile da Samsung nel corso della Samsung Developers Conference tenutasi a Novembre.

Leggi ancheSamsung registra un calo delle vendite del 38% nel Q4 2018: Note 9 non è stato sufficiente?

La beta è stata resa disponibile solo in USA, Germania e Corea del Sud e propri i residenti in tali paesi hanno potuto beneficiare dell’update al firmware stabile nel corso della scorsa settimana.

Samsung One UI
La Samsung One UI arriva anche su Galaxy Note 8 | Evosmart.it

Per quanto riguarda Galaxy S9 ed S9 Plus, quest’ultimi hanno già avuto modo di beneficiare dell’ultimo software della casa sudcoreana basata su Android Pie. Un aggiornamento che, almeno nella versione beta, è arrivo anche per i precedenti modelli ed in particolar modo per Galaxy Note 8.

Scheda tecnica | Samsung Galaxy Note 8
  • SoC Exynos 8895
  • CPU octa-core (4 x 2.3 GHz Mongoose M2 + 4 x 1.7 GHz Cortex-A53)
  • GPU Mali-G71
  • Memoria RAM 6 GB
  • Memoria interna 64/128/256 GB UFS 2.1 espandibili tramite microSD
  • Display Super AMOLED 6.3″ Full-HD+ (1440x 2960pixel) – luminosità massima 600 nits
    Vetro Gorilla Glass 5
  • Fotocamera posteriore dual 12 MP f/1.7 + 12 MP f/2.4
  • Fotocamera anteriore 8 MP apertura f/1.7
  • Connettività WiFi 802.11a/b/g/n/ac 2×2 MU-MIMO Dual Band, Bluetooth 5.0 con supporto a LE, A2DP e aptX HD, GPS – GLONASS – Baidou
  • Extra USB Type-C 1.0, sensore impronte posto sul retro (In-Display Fingerprint)

Le prime segnalazioni sono arrivate da alcuni utenti provenienti dall’India e dalla Corea del Sud grazie ad un piccolo annuncio avvenuto tramite l’app Galaxy Members, l’applicativo che permette di partecipare ai programmi di beta testing di casa Samsung. Da qui sarà infatti possibile registrarsi al programma di beta testing e beneficiare delle ultime funzioni introddote grazie al nuovo firmware.

Considerando il periodo a cui Samsung decide di sottoporre i propri device, possiamo aspettarci l’arrivo di un firmware stabile verso Marzo inoltrato.

Via XDA Developers

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

LG G7 ThinQ comincia a ricevere in Corea l'aggiornamento ad Android Pie - Evosmart.it 18 Gennaio 2019 at 10:30

[…] Leggi anche: Samsung apre la beta della nuova One UI ai possessori di Galaxy Note 8 […]

Rispondi
Avatar
AustJeozy 3 Aprile 2019 at 8:26

Amoxicillin And Vitamin Interactions Propecia Liver Enzymes Hair Loss cialis generic Cialis E Emicrania

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più